Start Blog Seite 731

A Spazio neve lo spettacolo dei regionali targati Goga Trubi

Nuovo appuntamento con Spazio Neve. Dal Ristorante ‘Divin Porcello’ di Masera riflettori puntati sullo Sci Club Goga Trubi ed in particolare sul primo dei due week end dei regionali pulcini di Sci Alpino che alla Piana ha visto in gara i cuccioli in attesa che nel prossimo fine settimana tocchi ai baby.
Luca Mantovani, Presidente Fisi Vco e gli allenatori dello stesso Goga Trubi Mauro Piziali ed Alessandra Mattei sono gli ospiti di Gianluca Trentini. Spazio anche allo ski cross, al fondo e alla Rosa Ski Raid

Campagna dermatologica Lilt Vco, nel 2023 l’iniziativa sostenuta anche da Fondazione Comunitaria

Lilt del Vco ripropone anche quest’anno la campagna di prevenzione dermatologica per l’analisi della pelle. L’iniziativa oggi gode anche del sostegno economico della Fondazione Comunitaria del Vco. Nei mesi di marzo, aprile e maggio specialisti in dermatologia del Coq saranno a disposizione per visite specialistiche.
Per prenotarsi basta chiamare dal lunedì al giovedì dalle 10:30 alle 11:30 al numero 335.5400383. “Prevenire significa anche vita -ha detto il presidente della Lilt Vco, Francesco Pesce” presentando la campagna”.
Per la campagna 2023 oltre al contributo della Fondazione Comunitaria del Vco è arrivato anche quello del Rotary Club Pallanza Stresa del Vco e del Rotaract Club Pallanza Stresa, con patrocinio di Coq ed Asl Vco.

Tirreno Adriatico: tappa a Roglic, Ganna perde la maglia azzurra

Primoz Roglic (Jumbo-Visma) ha vinto la quarta tappa della 58^ Tirreno-Adriatico, da Greccio a Tortoreto di 218 km  con un finale molto duro che prevedeva quattro passaggi sulla dura salita finale che portava al traguardo. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Julian Alaphilippe (Soudal Quick-Step) e Adam Yates (UAE Team Emirates). Lennard Kämna (Bora – Hansgrohe) è la nuova maglia azzurra di leader della classifica generale dopo che Filippo Ganna ha ceduto sull’ultimo passaggio in particolare dopo aver lavorato, come confermato in diretta tv dai tecnici della Ineos Grenadier, per sostenere i compagni di squadra che puntano alla classifica finale. Domani la tappa forse decisiva con l’arrivo in salita al Sassotetto di Sarnano.

Marchionini dopo la Rappresentanza dei sindaci: “Basta trattare il Vco come un territorio di serie C che non merita investimenti sulla salute”

“Gli obiettivi presentati dalla direzione dell’Asl Vco non sono credibili”. Queste la dichiarazioni del sindaco di Verbania Silvia Marchionini dopo la riunione della rappresentanza dei sindaci. “Non c’è nessun riferimento al potenziamento del personale, né al recupero delle liste di attesa (per un’ernia inguinale ci vogliono 15 mesi, per fare un esempio). Siamo ben lontani dai dati del 2019, pur potendo contare su un coinvolgimento del privato elevato”.

E ancora: “Per questo i sindaci, pur sostenendo il lavoro dei dipendenti, non li potevano approvare. Sarebbe stato incoerente verso i cittadini che patiscono una grave penalizzazione e si vedono costretti a uscire dal territorio, con una mobilità passiva pari al 50%, per farsi curare. Qua è a rischio il diritto alla salute. I dati economici segnalano ulteriori peggioramenti: venga Icardi a spiegare la situazione e le soluzioni che intende prendere”.

E prosegue: “E cosa starebbe per fare la Regione (e saremmo alla quarta proposta in quattro anni)? E’ stato brevemente accennato: uno studio. I soldi per il nuovo ospedale ci sono – incalza Marchionini – le opinioni sono ormai unanimi, è inammissibile non spenderli. Basta trattare il Vco come un territorio diviso, di serie C, e che non merita investimenti sulla salute”.

Iniziati i regionali children al Tonale: Fabio Ferraris sfora il podio nel gigante allievi

Sono iniziati oggi in quel del Ponte di Legno i Campionati Regionali Children delle Alpi Centrali con la disputa dello slalom speciale allievi sulla pista Casola Nera e con l’annullamento del Super Gigante ragazzi per questioni di sicurezza. Buoni i piazzamenti per atleti ed atlete del nostro comitato. Nella gara femminile successo per Giulia mariani del Circolo Sciatori Madesimo, bene in ottava posizione Beatrice Rosa Bertolio del Revolution Ski Race, quindicesima piazza per Alessia Tabarini dell’Ossola Ski team e ventesima piazza per Martina Pagani del medesimo sodalizio. In trentasettesima e trentanovesima piazza troviamo due portacolori del Domobianca365 SkiRace, rispettivamente Margherita Fuoco e Alyssa Iacchini. Quarantatreesima Alessandra Casoni del Macugnaga. A livello maschile vittoria e titolo per Giovanni Triboldi del Centro Agonistico Brixia, sfiora il podio il portacolori dell’Ossola Ski Team Fabio Ferraris autore di una grande prova. Successivamente arrivano venticinquestimo Matteo bellini del Revolution Ski Race, ventiseiesimo Federico Giani del Domobianca 365SkiRace, trentaseiesimo Simone Rubini Schivalocchi dell’Ossola Ski Team, quarantunesimo Diego Giacoletti del Formazza e quarantottesimo Francesco Barbaglia del Domobianca. Cinquantesimo Riccardo Vicini del Revolution. Fuori dai primi 50 ci sono Carlo Alberto Romano del San Domenico, Marco Oliva del Formazza e Michele Sartore del Domobianca. Non hanno concluso o sono stati estromessi Giacomo Claise e Massimo Carone del Formazza, Francesco Fossati del Macugnaga, Emanuele Parianotti dell’Ossola Ski Team, Lorenzo Pellini del San Domenico e Matteo Della Maddalena del Ossola Ski Team.

La Paffoni si lega al Parco del Mottarone che diventa uno dei main sponsor della società rossoverde

La Paffoni Fulgor Basket è orgogliosa di poter annunciare una nuova e motivante partnership con il Parco del Mottarone, realtà unica del nostro territorio. Parco avventura, trekking e noleggio bike d’estate; sci, ciaspolate e bob d’inverno: queste sono solamente alcune delle molteplici attività che questo Parco può regalare agli amanti dello sport, della montagna e della natura. Ad incentivare le visite in questo gioiellino del VCO ci pensa una vista mozzafiato, che ogni volta che compare, lascia estasiati gli osservatori.

Una partnership storica, che si radica nella volontà di entrambe le parti di promuovere lo splendido territorio in cui viviamo. Un luogo da scoprire per tutti i giovani, che possono passare intere giornate lontano dalla quotidiana frenesia. Una mission che Fulgor Basket promuove attraverso la pallacanestro, ma che da sempre sostiene in tutte le sue forme, apprezzando il lavoro e lo sforzo del Parco del Mottarone per valorizzare le nostra magnifica terra.

Sport, giovani e territorio sono i valori chiave di questa nuova partnership – afferma Vitaliano Borromeo, presidente della società. “La realtà della Fulgor Basket ha storicamente un forte legame con la comunità locale del Verbano-Cusio-Ossola, costruito attraverso un percorso di crescita avvincente, fatto di successi ma anche di ostacoli e impegno, che ha portato la squadra ad essere la principale società di pallacanestro del territorio e a raggiungere la serie B del campionato italiano. Con orgoglio abbiamo deciso di sostenere questo team e di portare nuove risorse affinché i giovani possano guardare con determinazione a traguardi sempre più alti. Da questa collaborazione, che vedrà scendere in campo Parco del Mottarone, si svilupperanno numerose altre iniziative che avvicineranno giovani e famiglie del territorio alla montagna, alla natura e ai valori positivi dello sport”.

Siamo entusiasti di questa nuova collaborazione – le parole del presidente di Fulgor Basket Angelo Nigro. Si tratta di un nuovo punto di partenza per dimostrare ancor di più la nostra appartenenza al territorio. Voglio ringraziare il dottor Vitaliano Borromeo per aver creduto in noi e tutti i collaboratori di Fulgor Basket per il lavoro svolto in queste settimane”.

Le parole del vicepresidente Fulgor Basket Michele Burlotto: “Per noi, che siamo cresciuti in questo territorio, il brand con cui avviamo questa nuova partnership ha un fascino importante. Credo si tratti di un riconoscimento per tutto il lavoro fatto finora, che al contempo accresce il nostro senso di responsabilità per il futuro della Fulgor. Siamo orgogliosi di stringere questo accordo, oltre che felici di poter dare ulteriori prove del nostro impegno e del valore del progetto che mandiamo avanti quotidianamente alle famiglie dei ragazzi del settore giovanile e del Fulgor Minibasket”.

Calcio Csi. Nel girone A il vertice della classifica rimane immutato. Hanno vinto le prime tre

Nel girone A giornata senza scossoni: vincono tutte le prime tre e le distanze in classifica rimangono cristallizzate. La Roba Ducia ha la meglio 5-3 sull’Herculaneum Iselle, mentre il Premia torna a vincere con il 2-1 al Bar Mood. Bene anche il Pedemonte, 2-1 contro l’Arcadias. Nel girone B grande sorpresa: il Masera United primo è stato infatti sconfitto 7-5 dall’Atletico Coggia. Sale dunque a meno sei il Pallanzeno, vittorioso con il Bracchio mentre perde il Real Migianda con il Celtic Domo.

Quattordicesima vittoria in altrettante partite nel girone C per l’Hellas Verbania Regno di Napoli che ha surclassato 10-0 il Pettenasco: staccatissime a 13 punti di lontananza ci sono Ghiffa e Luzzogno, entrambe a segno contro Rio Cannero e Caffè Stanglini e ora davanti entrambe al Paruzzarello che ha osservato il turno di riposo.

Il girone più equilibrato, il D, ha visto i successi delle prime della classe Bar Milano e Santino e dell’Arizzano che segue le battistrada a meno due: qui la lotta è davvero appassionante ed incerta. Nel girone E tennistico 6-1 del Brisino sul campo del Sant’Anna: la capolista ha allungato sulla seconda, che ora è il Pesce d’Oro che ha scavalcato il Fondotoce. Nel calcio a 5 comanda sempre il Pistacchielli che ha vinto 9-4 con las Virtus Crusinallo: alle sue spalle Real Cutrone e Divin Porcello.

Tanti incontri interessanti nel fine settimana del volley regionale

Gli appuntamenti del fine settimana nel volley regionale di Serie C e Serie D; iniziando dalla C a livello maschile gara esterna e difficile per Camping Isolino Altiora che gioca a Torino in casa della seconda forza del campionato Ascot Lasalliano, la truppa di Matteo Azzini cercherà punti si un campo difficile, inizio alle ore 19.45. Secondo incrocio stagionale tra Domodossola ed Arona, è questa volta il parquet del PalaRaccagni ad ospitare il match tra gli ossolani di Giovanni De Vito e gli aronesi di Roberto Graziani, primo servizio domenica alle 18.00 nell’impianto del Liceo Spezia. Trasferta vercellese per Sammaborgo che cerca punti importanti in casa di Cigliano, non sarà facile al PalaGherardi per la formazione di coach Conti contro una formazione forte soprattutto in difesa: il via alle ore 21.00 di sabato. Sempre sabato ma alle 17.45 Pavic Romagnano del duo Cappato-Parise gioca al PalaGrillano contro Cantine Rasore Ovada, avversario tignoso, in casa invece Vox Rosaltiora per un match decisamente insidioso, al PalaManzini alle 20.30 arriva LaVanchiglia ToPlay Torino, formazione di medio alta classifica che all’andata seppe recuperare una situazione decisamente sfavorevole vincendo al quinto set dopo essere stata sotto 2-1 e 24-21 al quarto set. In Serie D per Sara Pallavolo Omegna c’è la gara di sabato alle 17.00 nella palestra di corso Svizzera a Torino contro Parella Volley, molto insidiosa tra le mura amiche.

Louis Vuitton presenterà la collezione Cruise all’Isola Bella, sfilata il 24 maggio

Louis Vuitton sceglie l’Isola Bella per l’esclusiva sfilata prevista per il prossimo 24 maggio per la presentazione dell’attesa collezione Cruise.
L’isola che da quattro secoli è di proprietà della famiglia Borromeo, rappresenta un esempio significativo di stile barocco, con il suo Palazzo decorato con quasi 150 dipinti e gli splendidi giardini che noi tutti conosciamo.
Per chi non lo sapesse il Cruise show è una sfilata che presenta le pre-collezioni della primavera estate dell’anno successivo.

Quasi quattro milioni di euro non dichiarati intercettati nel 2022 da Gdf e Agenzia delle Dogane al confine con la Svizzera

I funzionari ADM del Verbano – Cusio – Ossola e i militari della Guardia di Finanza hanno ottenuto, nel corso del 2022, eccellenti risultati nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto delle violazioni valutarie ai valichi di confine con la Confederazione Elvetica di Iselle, Piaggio Valmara e della Stazione Ferroviaria internazionale di Domodossola.

Sono circa 1000 i controlli eseguiti e 132 i verbali redatti per violazione alla normativa valutaria con un incremento di oltre il 20 % delle somme recuperate rispetto all’ anno precedente, per un totale di quasi quattro milioni di euro.

In estrema sintesi, sono più che triplicati coloro che sono stati scoperti e sanzionati per la movimentazione illegale di valuta di importo superiore a 9.999,99 Euro.

Si ricorda che la normativa vigente prevede che per i trasferimenti, da e per l’Italia, di denaro contante, assegni e altri valori mobiliari di importo pari e superiori a 10.000 Euro, il viaggiatore è tenuto a compilare una dichiarazione doganale da presentare, al momento dell’entrata o uscita dal territorio nazionale, nei passaggi di frontiera, presso gli Uffici doganali di transito. Lo scopo della normativa è quello di prevenire le attività di riciclaggio, autoriciclaggio di denaro sporco, di finanziamento del terrorismo ed altre attività illecite.

Il non rispetto della normativa, oltre alla contestazione immediata della violazione, comporterà accertamenti più approfonditi ad opera della Guardia di Finanza finalizzati ad individuare l’origine del denaro illegalmente trasportato.

Tutte le informazioni in merito ed il modello per la dichiarazione di trasferimento di denaro contante è facilmente scaricabile dal sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

I risultati ottenuti e la volontà di informare e sensibilizzare tutti coloro che ancora oggi ignorano la norma, dimostrano l’efficacia della collaborazione e della sinergia d’intenti che lega A.D.M. e Guardia di Finanza a tutela degli interessi dell’Erario, dell’economia legale e dei cittadini onesti a discapito di coloro cui sono riconducibili patrimoni detenuti illegalmente all’estero.