Svincoli A 26. Da martedì riparte il cantiere a Gravellona Toce

Condividi articolo:

Dopo la pausa pasquale da martedì riparte il cantiere per l’adeguamento sismico del viadotto della A 26 sul ponte della statale del Lago Maggiore a Gravellona Toce.
A partire da martedì prossimo 2 aprile e fino al 24 verrà installato un nuovo scambio di carreggiata che impedirà l’uscita da Ornavasso a Verbania e gli ingressi da Verbania a Genova e da Gravellona Toce a Ornavasso, per consentire i lavori nella carreggiata Sud.
Come successo in coincidenza con il ponte pasquale che ci siamo appena lasciati alle spalle anche in concomitanza con il ponte 25 aprile – 6 maggio il cantiere sarà sospeso. “Questo – spiegano dalla società Autostrade – per consentire il regolare flusso autostradale in un periodo di maggiore traffico. Le lavorazioni con impatto sull’esercizio autostradale finiranno comunque entro la prima metà di maggio, al fine di salvaguardare i maggiori flussi di traffico estivi”.

Articoli correlati