Statale Valle Anzasca, rimosso il masso caduto a Ceppo Morelli e strada riaperta senza limitazioni

Condividi articolo:

In mattinata i Vigili del Fuoco di Verbania sono intervenuti in Comune di Ceppo Morelli per un masso di oltre un metro cubo precipitato sulla strada statale della Valle Anzasca, la SS 549, in località Campioli. Non sono stati coinvolti veicoli.
Il masso cadendo ha però tranciato una condotta dell’acqua di una centralina elettrica riversano sulla strada ingenti quantità di acqua.
I Vigili del Fuoco, intervenuti dal Distaccamento di Macugnaga, hanno proceduto alla messa in sicurezza con l’assistenza dei Carabinieri per la gestione della viabilità a senso unico alternato.
Sul posto anche i tecnici ANAS per la rimozione del masso. La strada è stata liberata poco dopo mezzogiorno e riaperta senza limitazioni, dopo un primo sopralluogo sul versante dei tecnici che ha dato esito positivo. Comunque nei prossimi giorni saranno effettuate ulteriori verifiche.

Articoli correlati