logo1

Altiora perde l’ultima ma la stagione è positiva.

alberto franziniA Marene Altea Altiora cade ancora nei play off di Serie C e chiude la stagione, una annata comunque positiva con la salvezza, obiettivo primario, centrata ampiamente. Nel cuneese ultima partita anche per Alessio Faraci che chiude la carriera.

Si chiude il campionato di Altea Altiora. A Marene la squadra di Alberto Franzini ha perso 3-1 con parziali 25-20, 25-21, 23-25, 27-25 chiudendo il girone play off in penultima posizione con 6 punti. Una situazione che di certo non è tragica, sportivamente parlando, dato che con la qualificazione a questa particolare post season i verbanesi hanno comunque conquistato la salvezza matematica e nella prossima stagione 2017/2018 giocheranno ancora in C regionale. La partita è stata l’ultima della carriera di Alessio ‘nonno’ Faraci che ha deciso di terminare la carriera da giocatore indoor. Un primo giudizio sulla stagione Altiora? Positivo: la squadra aveva iniziato la stagione senza un giocatore importante come Francesco Castanò, passato in Serie B; dopo un inizio difficile i verbanesi si sono ritrovati centrando la salvezza in maniera brillante, qualificandosi ai play off. Obiettivo centrato, stagione positiva.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa