logo1

Paffoni, presentazione per i volti nuovi

Primo appuntamento della stagione in casa Paffoni. Nella sempre splendida cornice del Cafè Matisse, nuovo sponsor della Fulgor nella stagione 2017-2018, sono stati presentati alcuni volti nuovi. Nella fattispecie, Nicolò Benedusi, Marco Torgano e Kewin Brigato, insieme ad alcuni giovani della Fulgor Scuola Basket.

 

pres 28 matisse 1

Le parole dei protagonisti. " Non ci nascondiamo, abbiamo allestito un roster super competitivo: l'obbiettivo deve essere la vittoria del campionato. Mi aspetto una grande attenzione da parte di tutto l'ambiente: istituzioni, sponsor e tifosi. Quest'anno puntiamo al ritorno in serie A2- le parole del patron e presidente Ugo Paffoni. Idee chiare anche per i nuovi arrivi. " Ho affrontato da avversario la Fulgor sia al PalaBagnella che al PalaBattisti- le parole dell'ex capitano di Rieti Benedusi- e devo dire che non è mai stato facile per un ambiente bello caldo e coinvolgente. Le ambizioni ci sono e credo sarà fondamentale creare da subito l'armonia giusta all'interno dello spogliatoio, dove non ci dovranno essere primedonne ma tanti giocatori che pensano al bene comune- ha detto l'esterno ligure. Grandi aspettative anche per Marco Torgano, ex Desio ed Urania Milano, fortemente voluto da coach Ghizzinardi. " L'arrivo a Omegna già di per sè è un punto di arrivo, ma ora comincia una nuova, stimolante avventura. Sono pronto a mettermi al servizio di compagni ed allenatore: non penso che debba essere la stagione della mia definitiva consacrazione, penso debba essere semplicemente una stagione importante per la Paffoni- così Torgano. Un pochino più timido, vista anche la giovane età, Kewin Brigato. " Sono felicissimo di indossare la maglia della Paffoni, che è una delle società più importanti della serie B- ha detto l'ex Assigeco. 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa