Prima Divisione: Altiora vince gara 1 di finale, incubo Baveno; Tollegno in Serie D.

Condividi articolo:

Venerdì sera a tinte forti per il volley territoriale, c’erano due match importanti a livello femminile per Pallavolo Baveno e a livello maschile per Pallavolo Altiora. Parliamo di Prima Divisione ed iniziamo dai maschi. A Novara nella Palestra delle Fornara era di scena ‘gara 1’ della finalissima che decreta la compagine promossa in Serie D tra VolleyNovaraTicinoGroup, retrocessa a fine della scorsa annata, e Pallavolo Altiora; la seconda squadra del sodalizio verbanese. Due squadre che già si si sono affrontate nel girone con due successi lacuali. La gara che ha aperto la serie non ha cambiato le cose perché Altiora ha vinto 3-12, parziali 22-25, 18-25, 25-17, 17-25. Verbania avanti 1-0 nella serie; ‘gara 2’ è in programma al PalaManzini alle 18.00 di domenica; in caso di successo lacuale la squadra di Enrico Bertarelli e Cesare Oliva è promossa, in caso di successi novarese tutti a ‘gara 3’ mercoledì 22 al PalaManzini, gara che però sarebbe da ricalendarizzare per la concomitanza con i play out della C femminile di Rosaltiora. Nel torneo femminile era in programma in quel di Tollegno la gara di semifinale di ritorno contro Pallavolo Tollegno. L’andata a Stresa aveva visto la compagine di Daniele Bebbu vincere 3-0 e mettere la serie sul binario giusto. In terra biellese sarebbe bastato un set vinto per vedere la formazione bavenese alla finale per il titolo territoriale e soprattutto promossa in Serie D; il tutto però si è trasformato, sportivamente parlando, in un incubo. Tollegno dapprima ha vinto la partita con un 3-0 abbastanza netto (25-13, 25-14, 25-20) e poi ha dapprima respinto il buon inizio ospite nel golden set e poi lo ha vinto 15-11. Ergo Tollegno in Serie D e finalista del campionato. La prima stagione nei campionati Fipav della squadra neroverde è finita forse sul più bello; una squadra forte alla quale è mancato però l’ultimo passetto.

Articoli correlati