Poste Malesco: al via i lavori di ristrutturazione

Condividi articolo:

Due mesi di stop per le Poste di Malesco. Da oggi gli uffici sono chiusi con la riapertura che è prevista solo il prossimo 17 aprile. La sospensione del servizio si rende necessaria per consentire i lavori di realizzazione del “Progetto Polis – Casa dei Servizi di Cittadinanza Digitale”. Nella missiva inviata dalla direzione della filiale di Verbania al sindaco di Malesco, Enrico Barbazza, viene precisato che durante questo periodo di chiusura “la clientela potrà rivolgersi all’ufficio postale limitrofo di Santa Maria Maggiore che per l’occasione verrà potenziato con personale aggiuntivo”. Sarà inoltre possibile utilizzare l’Atm di Villette (fruibile h 24) e ci si potrà rivolgere pure all’ufficio postale doppio turno di Domodossola. “Inoltre – si legge ancora nella missiva – la clientela potrà fruire anche degli uffici postali vicini di: Re, Druogno e Craveggia. Le Poste di Malesco riapriranno dunque il 18 aprile, salvo imprevisti, di cui si darà tempestiva comunicazione, fanno sapere dalla direzione della filiale di Verbania”. In questi due mesi i maleschesi si dovranno quindi rivolgere agli uffici postali del paesi vicini. Qualche disagio ci sarà però per la fascia più anziana della popolazione. 

Articoli correlati