Oltre 3600 lumini hanno acceso la sera di Cannobio per i Lumineri

Condividi articolo:

Oltre 3600 lumini hanno illuminato la sera di Cannobio per i Lumineri, da 502 anni nel centro dell’Alto Verbano si ricorda il miracolo della Sacra Costa.

A Cannobio sono tornati i lumineri per celebrare il miracolo della Sacra Costa. Un momento di tradizione e fede che si ripete da 502 anni. Oltre 3600 lumini la sera del 7 gennaio hanno illuminato la notte, le vie del centro storico, il lungolago.
La santa messa in una gremita chiesa di San Vittore con l’emozionante discesa della reliquia.

Presente il vescovo della diocesi di Novara Monsignor Franco Giulio Brambilla, ha voluto riprendere la sua lettera pastorale che parla delle sfide che si propongono alla comunità cristiana chiamata all’attenzione e alla vicinanza ai poveri e a chi vive le diverse forme di fragilità odierne.

Dopo la messa la processione della Sacra Costa lungo le vie del borgo, sul lungolago con la benedidizione del lago e fino al santuario. Il buio rotto dai lumineri lungo i camminamenti, sulle scale, sui davanzali, sui balconi.

Oggi il ritorno della Sacra Costa in San Vittore. La serata di ieri si è chiusa con la tradizionale cena delle luganighe.

Articoli correlati