Oleggio Castello : finanziamento al Comune per realizzare info point

Condividi articolo:

Il comune di Oleggio Castello ha ottenuto un finanziamento per creare un punto di accoglienza per coloro che vogliono accedere al Parco dei Lagoni di Mercurago. La comunicazione è stata data in un incontro tenutosi a Villa Picchetta di Cameri, alla presenza di Erika Vallera e Monica Perroni, rispettivamente presidente e direttrice dell’Ente di Gestione delle Aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, relativa al bando finanziato dal M.A.S.E. nel programma “Siti Unesco per il clima 2023”. L’Amministrazione di Oleggio Castello beneficia di un cofinanziamento di 82.200 euro per il progetto dell’importo complessivo di 164.400 euro che prevede la realizzazione di una nuova area attrezzata anche a uso parcheggio che rappresenterà un nuovo punto di ingresso pedonale e ciclabile per tutti coloro che vogliono addentrarsi all’interno del Parco Naturale dei Lagoni. L’opera sarà realizzata appena dopo la Segheria Delfino e poco oltre il campo sportivo comunale di via per Comignago. Grazie al finanziamento ottenuto, sarà possibile creare un parcheggio utilizzando per la pavimentazione, al posto dell’asfalto, materiali che garantiscono una maggiore naturalità e permeabilità dei suoli. Oltre ad una adeguata alberatura, è prevista una tettoia – chiosco dedicata all’accoglienza e ristoro, bacheche, supporti informativi, postazioni di ricarica biciclette a pedalata assistita. Il sindaco di Oleggio Castello Marco Cairo ha affermato:. Oltre al Sindaco, all’incontro sono intervenuti l’assessore per l’Ambiente Gianluca Ubertini e quello all’Urbanistica Moreno del Prato.

Articoli correlati