Muore colpito da un ramo mentre taglia legna. La vittima è Stefano Giromini. Aveva 26 anni

Condividi articolo:

Stava tagliando un albero ed è stato ucciso da un ramo che si è staccato improvvisamente. E’ morto così Stefano Giromini, un giovane di 26 anni, compiuti il 5 gennaio, in località Cumiona di Borgomanero. E’ accaduto poco dopo le 15. Il ragazzo insieme al padre stava abbattendo una pianta con una motosega, quando una distrazione o un movimento repentino di un ramo l’ha colpito e l’ha schiacciato. L’allarme lo hanno dato i familiari. Vani sono stato o tentativi di rianimarlo da parte del medico e degli infermieri dell’ambulanza del 118. Il giovane è deceduto sul colpo. Il giovane viveva con la famiglia in via Giovanni XIII a Borgomanero. La salma è stata ricomposta all’obitorio dell’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco della caserma di Borgomanero. Del fatto se ne stanno occupando i carabinieri della tenenza di Borgomanero e della compagnia di Arona.

Articoli correlati