Mediazioni per cause di lavoro anche all’ordine degli avvocati di Verbania grazie all’accordo firmato con la Cisl

Condividi articolo:

E’ stata siglata questa mattina la convenzione tra l’Ordine degli Avvocati di Verbania e la Cisl del Piemonte Orientale per lo svolgimento dei procedimenti di mediazione tra imprese e dipendenti che hanno per oggetto i rapporti di lavoro.
Grazie a questa convenzione, in caso di raggiungimento di accordo di mediazione, il lavoratore potrà avvalersi di un proprio rappresentante sindacale qualificato quale conciliatore che con la sua assistenza non solo ne tutelerà compiutamente i diritti, ma garantirà altresì che il medesimo accordo divenga inoppugnabile.
Sarà quindi possibile per le imprese, per i lavoratori, e per i professionisti, svolgere gli incontri di mediazione oltre che nelle sedi sindacali e alla direzione provinciale del lavoro anche nell’organismo di Mediaconciliazione forense i cui locali si trovano al primo piano del Tribunale di Verbania.
Alla firma presenti il presidente dell’ordine, avv. Paolo Ricci, il responsabile dell’organismo di mediazione, avv. Filippo Cigala Fulgosi e la segretaria generale della Cisl Piemonte Orientale Maria Elena Ugazio. Si tratta del primo accordo di questo genere in Piemonte.

Articoli correlati