Marco Tagliaferri (Italia Viva Cusio) rilancia la proposta di liceo sportivo ma con uno spettro più ampio

Condividi articolo:

Dopo il no ai nuovi licei sportivi a Verbania e Omegna arrivato a fine 2023 dalla Regione Piemonte, l’intervento del coordinatore del Cusio di Italia Viva Marco Tagliaferri. Rilancia la proposta con alcune modifiche, a partire da un ampliamento dello spettro della proposta per catalizzare l’interesse degli studenti che praticano diverse discipline, “Non bisogna focalizzarsi quasi esclusivamente sugli sport d’acqua, i numeri per i nostri territori sono piccoli, bisogna ampliare il bacino d’utenza” spiega. Rimarca che è un’offerta che al momento nel Cusio manca, a Domodossola e Verbania comunque l’indirizzo sportivo è presente.

Articoli correlati