La sala Falcioni a Domodossola ospita la presentazione del libro “Centomila cavalli per Milano”

Condividi articolo:

Questa sera alle 21 il libro “Centomila cavalli per Milano” di Andrea Cannata sarà presentato presso la Cappella Mellerio a Domodossola. Il titolo del volume fa riferimento all’obiettivo dell’ingegnere Conti di ottenere centomila cavalli di potenza dalle centrali idroelettriche costruite sui bacini dell’alto Toce e del Devero. Un sogno non solo realizzato, ma ampiamente superato. “Oggi le centrali dell’Ossola sono note soprattutto dal punto di vista architettonico perché costruite, in molti casi, su progetti di Piero Portaluppi, ma il libro è soprattutto il racconto di Ettore Conti, il vero ideatore dell’idroelettrico nell’Ossola, e di diverse altre figure e aziende che hanno contribuito all’elettrificazione del Paese, come Giacinto Motta e la Edison.

Articoli correlati