Incidente Biandrate : la vittima è Luca Rubbi

Condividi articolo:

Il destino crudele ha voluto che perdesse la vita proprio nel giorno dei suo 31° compleanno in un incidente stradale accaduto sull’autostrada A/26, nel territorio comunale di Biandrate. È la tragica fine di Luca Rubbi, residente a Gravellona Toce, ma nato a Novara il 7 giugno 1993. Era sul sedile posteriore dell’auto condotta dalla madre della fidanzata, attorno alle 23, e stavano ritornando verso casa quando sulla corsia nord dell’autostrada dei Trafori è rimasto coinvolto in un tamponamento che ha interessato anche un mezzo pesante. L’impatto è stato fatale per il gravellonese. Ricoverata con ferite al Dea dell’ospedale Maggiore di Novara la mamma della fidanzata di 61 anni. Dalle prime informazioni si è appreso che la donna alla guida è stata vittima di un malessere e ha chiesto alla figlia di sostituirla alla guida, quindi ha accostato sullacorsia di emergenza. E’ in quell’istante che alle loro spalle è sopraggiunto un camion che ha centrato in pieno la golf. Luca Rubbi è deceduto sul colpo schiacciato tra le lamiere, la sessantunenne ha riportato gravi ferite ed è ricoverata in rianimazione al Maggiore di Novara. Ferite più lievi per la fidanzata. Sulla salma della vittima il magistrato di turno ha disposto l’autopsia. Solo dopo sarà stabilita la data dei funerali. L’allarme è stato dato dal conducente del camion e da automobilisti di passaggio che si sono fermati per soccorrere i feriti. All’arrivo dell’ambulanza del 118 per il ragazzo non c’era più nulla da fare, nonostante i disperati tentativi del medico. Originariodi Novara il Rubbi viveva ormai da tempo a Gravellona. Le cause del sinistro sono al vaglio degli agenti della polstrada di Romagnano Sesia competente per l’autostrada A 26. La salma è stata ricomposta all’obitorio del Maggiore di Novara. Commozione ha destato in riva al Toce la tragica scomparsa del Rubbi proprio in un giorno che doveva essere di festa. Luca aveva lavorato alla Tigros di Verbania come magazziniere; ora era occupato in un’azienda di termo-assistenza.

Articoli correlati