Il Piemonte per la prima volta nella classifica del Financial Times

Condividi articolo:

Il Piemonte per la prima volta si è classificato al sesto posto nella classifica delle regioni europee di grandi dimensioni per la sua strategia di attrazione degli investimenti esteri nella nuova edizione del rapporto “European Cities and Regions of the Future 2024” del Financial Times, come riporta la Regione Piemonte in una nota.
“Il riconoscimento del Financial Times – viene evidenziato -sottolinea il successo della strategia del Piemonte anche a livello europeo, premiando gli sforzi concreti degli enti
istituzionali locali nel promuovere investimenti di qualità, con conseguenti benefici occupazionali e di crescita economica, nonché nel supportare le multinazionali già presenti nel
territorio. Proprio con questo obiettivo, la Regione Piemonte ha istituito nel 2022 il Team Attrazione, un gruppo di lavoro interdirezionale che ha coinvolto prima gli enti strumentali
Ceipiemonte, Finpiemonte e Agenzia Piemonte Lavoro e, in seguito, anche altri stakeholder del territorio, ponendosi come interlocutore unico nei confronti dei nuovi potenziali
investitori. Anche le Camere di commercio piemontesi giocano un ruolo chiave e sinergico nella strategia di attrazione investimenti regionale grazie al Progetto Attrattività avviato
nel 2023 e di cui Ceipiemonte è ente attuatore. “Si tratta del riconoscimento di un lavoro certosino e paziente – commentano il presidente Alberto Cirio e gli assessori Andrea Tronzano e Fabrizio Ricca – che ha visto gli uffici della regione Piemonte in particolare quelli del settore competitività e della promozione internazionale lavorare di comune accordo per dare vita nei mesi scorsi al Team Attrazione”. “Questa notizia, pubblicata sul prestigioso quotidiano Financial Times – commenta Gian Paolo Coscia, presidente Unioncamere Piemonte – ci
inorgoglisce e ci mostra i frutti di un percorso a cui, come sistema camerale piemontese, lavoriamo da anni investendo risorse umane ed economiche.
“Questo riconoscimento premia il cambio di passo della Regione Piemonte e la strategia innovativa di Ceipiemonte nell’attrazione degli investimenti, attraverso la creazione di una nuova squadra dedicata composta da giovani risorse, l’investimento nel market intelligence e l’attivazione di nuovi canali di intercettazione degli investitori, a partire dalla firma di accordi con rinomati player internazionali” dichiara Dario Peirone, presidente Ceipiemonte. (ANSA).

Articoli correlati