Il Movimento Cinque Stelle sosterrà la candidatura a sindaco di Riccardo Brezza

Condividi articolo:

Il Movimento Cinque Stelle di Verbania ha deciso di entrare nella coalizione di centro sinistra guidata da Riccardo Brezza. «Fin dall’inizio ci siamo resi disponibili per una larga coalizione che guardasse a sinistra – ha spiegato l’ex consigliere comunale pentastellato Roberto Campana -. Brezza per noi è l’unico candidato credibile, scelto anche tramite le primarie del Pd, al quale sono stati messi i bastoni tra le ruote dall’ex sindaco Marchionini.»
Nel programma ci sono la democrazia diretta, la riduzione del consumo di suolo, il salario minimo per i lavoratori impiegati negli appalti comunali, gli orti sociali, housing sociale e fontane pubbliche. «Abbiamo anche progetti per il riuso dei rifiuti ingombranti, affinché vengano salvati e destinati ai bisognosi – prosegue Campana -. E poi pensiamo a Pallanza come a un borgo della cultura con eventi per dare vita alla piazza Garibaldi, mentre Intra deve essere focalizzata sul commercio. L’amministrazione deve programmare i lavori in modo lungimirante. E crediamo nella collaborazione del sindaco, che non deve essere un uomo solo al comando, con il consiglio comunale».
I candidati al consiglio comunale sono: Raffaele Russo, Roberto Campana, Giuseppe Soldano, Monica Fasana, Danilo Teruggi detto Guido, Mercedes Abruzzese, Marina Zanellato, Serena Colla, Alessandra Russo, Loredana Bandiera, Marina Ghivarelli, Donatella Calderone, Donato Clinco, Mauro Borgotti, Carmine La Morte, Daniele Ernesto detto ” Brin”, Luca Milesi, Rosario Serao, Mario Corti, Imerio Frattini, Giuseppe Rossini, Francesco Ciccarelli, Paolo Panetta.

Articoli correlati