Giorgio Comoli candidato alle elezioni regionali nella lista civica Pentenero Presidente

Condividi articolo:

Giorgio Comoli è candidato nella lista civica “Pentenero Presidente” che sostiene l’elezione di Gianna Pentenero alla presidenza della Regione. Di professione vigile del fuoco, 53 anni, Comoli è assessore uscente all’Ambiente e Commercio del Comune di Verbania. Rivendica la sua natura civica sempre nell’ambito del centro sinistra.
Diversi i temi che porta all’attenzione della Regione. Innanzitutto la sanità: “Dobbiamo vedere chiaro in merito alle intenzioni sui nostri ospedali, al di là degli slogan pubblicitari. E bisogna costituire un fondo per creare bonus che possano incentivare medici e infermieri a rimanere a lavorare sul territorio, anziché spostarsi in Svizzera”.
Nel programma di Comoli anche l’attenzione ai trasporti, sia su gomma che su rotaia: “purtroppo subiamo la penalizzazione di essere a cavallo con la Lombardia, il Comune su questi temi non viene ascoltato. Solo la Regione può fare qualcosa”.
E richiama anche il tema delle case popolari, dopo l’esperienza vissuta in giunta a Verbania: “manca totalmente la possibilità di dialogo e confronto con chi è ai vertici. E’ un problema reale, calcolando anche la mancanza di case in affitto che rendono impossibile trovare un appartamento per un giovane che vuole mettere su famiglia”.
Un tema caro a Comoli è il turismo: “ci vuole una promozione di qualità, con un progetto di ampio respiro coordinato dalla Regione, che possa anche attrarre giovani imprenditori che abbiano così interesse a investire sul nostro territorio”.

Articoli correlati