Donazione plasma, studentessa di Omegna premiata per idea logo

Condividi articolo:

Una studentessa di Omegna ha vinto il concorso grafico indetto dalla Regione per il logo della campagna di sensibilizzazione sulla raccolta di plasma destinato alla produzione di farmaci emoderivati salvavita. E’ Emma Tamboloni, 19 anni, della V B del liceo artistico Gobetti di Omegna. Il logo che ha disegnato sarà visibile su tutte le nuove autoemoteche attrezzate per la donazione del plasma. Inoltre a lei andrà un premio di 500 euro, e alla sua scuola uno di mille euro.L’elaborato di Emma Tamboloni presenta più elementi: “la sacca per il plasma vuota, adagiata sulla strada quasi ad avviare un percorso; il tratto di strada che richiama il tragitto che la plasmamobile dovrà fare per riempire la sacca, ma anche il cammino del donatore verso il punto della raccolta; la strada che prosegue e si trasforma in un tratto di colore giallo, il plasma, e poi rosso, il sangue, che fluisce a chiudersi sotto la sacca, sostenendola e formando un cuore, simbolo del valore del dono, della generosità e della gratuità che caratterizzano la donazione”.

Articoli correlati