Donare per crescere: nasce la Fondazione Giovani VCO, 12 i ragazzi selezionati da diversi istituti superiori. La prima riunione

Condividi articolo:

Dodici ragazzi e ragazze, provenienti da diversi Istituti Superiori del Verbano Cusio Ossola (Isituto Mellerio Rosmini, I.I.S. “Cobianchi”, L.S. “B. Cavalieri”, I.I.S. “Maggia”, I.P.S.A.A. “Fobelli”, I.I.S. “Dalla Chiesa-Spinelli”, L.S. “Spezia”, Istituto Ferrini-Franzosini, Istituto Alberghiero Mellerio Rosmini, I.I.S. “Gobetti”) sono stati selezionati per una nuova esperienza, promossa dalla Fondazione Comunitaria del VCO Ente Filantropico: la costituzione della Fondazione Giovani VCO. I protagonisti di quest’anno sono Andrea Collu, Andrea Testore, Alice Ronzio, Altisa Osmani, Asia Caretti, Aurora Pensa, Cecilia Petrizzi, Chiara Volanti, Edoardo Fannucchi, Giorgia Gruppioni, Simone Lecchi, Tommaso Vicini.

Il gruppo si riunisce una volta al mese presso la Sala Buon Pastore, gentilmente messa a disposizione dal Comune di Gravellona Toce. Il coordinamento delle attività è affidato a Letizia Savoini di Fondazione Comunitaria del VCO.

Fondazione Giovani VCO è nata con l’obiettivo di creare un gruppo che affianchi la Fondazione Comunitaria, nella promozione e sostegno di iniziative a favore del territorio, con un’attenzione particolare alle nuove generazioni.

“Ci vogliamo impegnare per lo sviluppo del nostro territorio – dichiarano i ragazzi – cimentandoci in questa nuova esperienza nel mondo del Terzo settore che ci permette di sostenere progetti innovativi, che contribuiscano al benessere della nostra comunità”.

Fondazione Giovani VCO ha attivato un account Instagram: @fondazionegiovanivco_ in cui vengono presentati i membri della compagine, le iniziative messe in campo, i valori e la filosofia di questa iniziativa.

Per eventuali approfondimenti o richieste è possibile contattare Fondazione Giovani VCO tramite l’email: fondazionegiovanivco@gmail.com.
Il progetto “Fondazione Giovani VCO” è sostenuto da Fondazione Compagnia di San Paolo.

Articoli correlati