Domobianca 365 si approssima l’apertura degli impianti nella stazione sciistica

Condividi articolo:

E’ stata presentata questa mattina, nella sede del Palazzo di Città di Domodossola, alla presenza del Sindaco Lucio Pizzi, la stagione invernale 2023/24 di Domobianca365 – la stazione turistica di Domodossola – che sarà avviata venerdì 8 dicembre.

Molte le novità per rendere Domobianca365 meta invernale ideale per gli appassionati, le famiglie e gli amanti della montagna che ne apprezzano la comodità, la vicinanza e l’essere facilmente raggiungibile dalle principali città del VCO e del nord ovest e la proposta di qualità. Una stagione invernale che si caratterizza per i molti servizi offerti e per il ricco calendario di eventi con tante opportunità per salire all’Alpe Lusentino e partecipare alle molte iniziative organizzate sulla neve.

La partenza della stagione 23/24, prevista nel ponte dell’Immacolata, tanto attesa e desiderata dagli appassionati dello sci alpino e dello snowboard, è un nuovo capitolo della gestione Altair che dal 2020 è proprietaria della località turistica di Domodossola. Tanti gli investimenti in essere e altrettanti quelli in cantiere come la costruzione del nuovo hotel, nato dalla completa riqualificazione del Rifugio Lusentino, i cui lavori di realizzazione sono iniziati nell’ottobre di quest’anno e che ci si augura di ultimare per l’inverno 2024/25.

“Domobianca vuole confermarsi – afferma Paolo Zanghieri, Presidente del Gruppo Altair e di Domobianca365 – come meta invernale ideale per tutti gli amanti della montagna. Siamo vicini, facilmente raggiungibili e accogliamo sempre con il sorriso tutti i nostri ospiti.

Questa nuova stagione dovrà essere quella dell’ulteriore crescita e sviluppo della nostra località. Abbiamo posto in essere una serie di iniziative per portare più velocemente e facilmente i turisti sulle nostre piste, non solo dalla provincia del VCO – il nostro principale bacino di utenza – ma anche dalle vicine aree di Milano, Varese, Novara e Como. Vogliamo puntare sempre più sulla qualità, curare i dettagli e offrire servizi sempre migliori. Possiamo farlo grazie alla professionalità e alla capacità del nostro staff. Persone che lavorano con competenza e passione per preparare le piste, mettere a punto gli impianti di risalita e tutti i servizi accessori, per proporre, ogni giorno, piatti della cucina di montagna di alto livello e accogliere con calore e attenzione i nostri ospiti. Insomma, noi ci siamo e non vediamo l’ora di salutare gli appassionati che vorranno trascorrere a Domobianca365 una nuova stagione sulla neve”.

Domobianca365 conta su 21 km di piste, servite dalle quattro seggiovie: Motti, Prel, Torcelli e Casalavera, oltre a due sciovie e tre tapis roulant per i più piccoli sciatori. Presenti un’area per discese in slitta e bob, un winter park per il gioco delle bambine e dei bambini e lo Snow Park che sarà aperto in condizioni di innevamento ottimali.

Nel ponte dell’Immacolata e fino all’apertura completa degli impianti lo skipass sarà venduto a 25€ nei giorni festivi e 20€ nei feriali con uno sconto del 20% sugli skipass ridotti.

All’apertura completa degli impianti i prezzi degli skipass giornalieri saranno fissati a 38 euro nei giorni festivi (ridotto under 14, over 65 e residenti a 31 euro) e di 30 euro durante la settimana con ridotto a 24 euro. L’abbonamento stagionale 2023/24 è disponibile al costo di 399 euro (ridotto under 14, over 65 e residenti a 319 euro).

Impianti aperti tutti i giorni dalle 8.30 alle 16.30.

Grande attenzione alle offerte per famiglie che trovano a Domobianca365 un luogo sicuro, accessibile e a misura di bambino. Skipass ridotto al 50% per i bambini e ragazzi under 14 se accompagnati da un adulto pagante uno skipass giornaliero, formula Famiglia – al prezzo speciale di 90 euro – con skipass festivo per 2 adulti e tutti i figli under 14 (70 euro nei giorni feriali). I bambini fino a 5 anni compiuti hanno accesso gratuito agli impianti.

Gli skipass si possono acquistare online sul sito www.domobianca365.it/ e presso le biglietterie alla partenza degli impianti.

Articoli correlati