Domenica all’alpa Prasca il primo concerto di Musica in quota 2024

Condividi articolo:

Prende il via domenica 26 maggio la diciottesima edizione di Musica in Quota. Ad esibirsi nella splendida conca naturale dell’Alpe Prasca, in Val d’Ossola, sarà la Bandragola Orkestar. Il concerto inizierà alle ore 11.30 e sarà il momento culminante di una giornata già di per sé ricca, grazie all’iniziativa “Crevola Art Trekking”.
La Bandragola Orkestar è una street band italiana nata all’inizio del 2005 nel cuore multietnico di Torino – Porta Palazzo – dall’incontro di musicisti provenienti dalle realtà più disparate che amalgamano esperienze e suoni diversi fino a trovare una identità collettiva. Jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale si fondono in uno stile di difficile definizione. Lo spirito anarchico e dissacratore dei musicisti permette di instaurare con il pubblico un rapporto giocoso che spesso sfocia in una danza collettiva da cui
risulta difficile sottrarsi.
Il concerto si terrà ai 1299 metri dell’Alpe Prasca. In caso di maltempo l’evento Crevola Art Trekking sarà rinviato a domenica 2 giugno, mentre il concerto sarà annullato.
Come anticipato, in concomitanza con il concerto di Musica in Quota, il Consorzio di Crevola Alta, in collaborazione con il Gruppo Alpini di Crevoladossola, il SEO CAI Domodossola e con il patrocinio del Comune di Crevoladossola e dell’Unione Montana delle Valli dell’Ossola organizza dalle ore 9 alle ore 18 Crevola Art Trekking, un’esposizione di opere artistiche lungo il sentiero che dalla località Scezza (750 m) conduce all’Alpe Prasca (1299 m). L’itinerario artistico può essere percorso in autonomia oppure in gruppo con accompagnatore del CAI (partenza alle ore 8.30). Lungo il percorso di 9 km si incontreranno alcuni allestimenti, a metà circa sarà allestito un piccolo punto ristoro.

Articoli correlati