Da oggi in Piemonte vaccinazione anti covid disponibile per chi aderisce alla campagna

Condividi articolo:

Da oggi in Piemonte la vaccinazione anti covid diventa disponibile per tutti coloro che intendono aderire alla campagna promossa dal Ministero della Salute. Le novità sono indicate sul sito “ilPiemontetivaccina.it”.

La Regione Piemonte, nell’ambito delle strategie per il contenimento del covid, ha chiesto ed ottenuto dal Ministero della Salute di poter disporre di 150mila dosi aggiuntive oltre alle 390mila previste all’inizio della campagna per fragili e anziani: ora è possibile procedere con l’estensione della vaccinazione a tutta la popolazione che è interessata.

Tutti i cittadini che intendono vaccinarsi possono manifestare la propria adesione sul sito oppure rivolgersi ai medici di medicina generale e ai pediatri (se vaccinatori), oltre che alle farmacie presenti sul territorio.
La campagna nazionale si avvale delle nuove formulazioni monovalenti del vaccino Comirnaty, adattate alle nuove varianti del virus.
La dose di richiamo è raccomandata a distanza di 6 mesi dall’ultima dose di vaccino ricevuta o dall’ultima infezione, a prescindere dal numero di eventi pregressi.

E’ particolarmente indicata per over 60, ospiti delle strutture per lungodegenti, donne in gravidanza o post partum, operatori sanitari e sociosanitari, studenti di medicina e delle professioni sanitarie, persone fragili.

La Regione Piemonte ricorda che anche la vaccinazione antinfluenzale è raccomandata ed offerta gratuitamente per diverse categorie di persone, dagli over 60 ai fragili, dal personale sanitario ai bambini, fino ai donatori di sangue.

Articoli correlati