Csi, il punto del fine settimana

Condividi articolo:

Nel girone B1 tutto rimescolato in vetta alla classifica. Merito del Sant’Anna che ha saputo imporre lo stop alla prima della classe Atletico Coggia, sconfitta per 2-1 nel big match domenicale. E così in testa alla classifica c’è stato l’aggancio ad opera del Massino Visconti, che ha dovuto però sudare e non poco per avere ragione 4-3 del Boca Cusio.  Lo stesso Sant’Anna non è lontano dalle vetta, ora distante 3 punti ed anche la Virtus Crusinallo ci crede dopo l successo 5-2 con l’Herculaneum Iselle. Nel girone B2 non ha giocato il Traffiume leader del campionato, che scenderà in campo il 27 febbraio con l’Inter Iselle. Sugli altri campi quindi successi per l’Us Villadossola che ha sconfitto 5-2 la Floricoltura Saletti , del Rio Cannero corsaro 5-3 a Bracchio e del Paulon Stresa che di misura ha mandato al tappeto il Real Migianda. Pirotecnico 2-2 tra Megolo e Sangiorgese. Nel calcio a 5 tutto secondo pronostico. La capolista Divin Porcello ha sconfitto per 5-2 il Futsla Domo, mantenendo cosi inalterato il proprio vantaggio nei confronti del Black Beard, che ha sconfitto 8-3 il River Plusce  e del Pistacchielli, che è tornato al successo  contro i Brovello Tigers, piegati 7-5. Disco verde anche per il Real Cutrone, 6-3 con il Brambo mentre Virtus Crusinallo e Bar Curcuma hanno pareggiato 5-5.

Articoli correlati