Cantieri in A26, Vitale: “Felici per la chiusura in anticipo, ma l’attenzione resta alta”

Condividi articolo:

“Esprimo grande soddisfazione per un risultato che in un Paese civile dovrebbe essere normale: l’annuncio della rimozione dei cantieri per i lavori sulla A26 con alcuni giorni di anticipo non può che farci felici”. E’ il commento del consigliere provinciale del Pd Emanuele Vitale alla notizia del termine dei lavori sul ponte sulla ss34. “Qualcuno ha ironizzato quando ho richiesto e ottenuto l’istituzione di un tavolo permanente per risolvere l’infinito problema dei lavori in corso sulla rete viaria della nostra Provincia. Eppure, dopo pochi mesi troviamo il primo risultato: è bastato annunciare la richiesta ufficiale di sconto sui pedaggi che i lavori sulla nostra autostrada non solo sono finiti nei tempi, ma anche con qualche giorno di anticipo. Quando la politica lavora nell’interesse di famiglie, mondo del lavoro e turisti anziché subire ogni volta passivamente gli eventi, i risultati si vedono” aggiunge Vitale. Che però annuncia che rimane alta l’attenzione sulla situazione della A26 e superstrada dell’Ossola, ancora con disagi per chi viaggia. Ed esprime preoccupazione per la futura interruzione estiva della linea tra Domodossola e Arona.

Articoli correlati