Alla Sagra della Patata di Montecrestese il riconoscimento Unpli “Sagra di Qualità”, è tra le prime 4 in Piemonte

Condividi articolo:

Alla Sagra della Patata di Montecrestese il riconoscimento “Sagra di Qualità”, marchio ideato e istituito nel 2019 dall’UNPLI, Unione Nazionale Pro loco d’Italia, al fine di riconoscere e premiare quelle sagre rappresentative della storia e tradizione del nostro Paese.

Un marchio che identifica e premia le sagre di qualità: quelle manifestazioni italiane che vantano un profondo e consolidato legame con il territorio e che hanno come finalità la promozione e la tutela del prodotto tipico e l’attenzione a creare sinergie e sostegno alle attività e alle economie locali.

“Il Comitato Provinciale di UNPLI VCO è orgoglioso dell’importante assegnazione alla Proloco di Montecrestese per la “Sagra della Patata”” dice il Presidente d Francesco Romeo – E’ il giusto riconoscimento all’impegno per la valorizzazione di un territorio e di un prodotto che, anno dopo anno, sono diventati centrali nella nostra zona. Ringraziamo tutti i volontari, auspicando che l’attribuzione del marchio sia un esempio virtuoso per qualche altra proloco del nostro territorio”.

La Sagra della Patata è la prima realtà del VCO a ricevere questo riconoscimento e una delle prime 4 sagre nel Piemonte.

“E’ un traguardo che va condiviso con tutti coloro che in questi 30 anni hanno lavorato con tanta passione, sacrificio e umiltà per la Sagra e per la nostra comunità, nessuno escluso” dichiara Guido Tomà, presidente della Proloco, ringraziando volontari, crevolesi, amministratori e Unpli. “Mi auguro – conclude Tomà- che questo riconoscimento sia un orgoglio per ogni singolo volontario e che sia un’ulteriore motivazione per affrontare con lo spirito giusto l’edizione 2024…la nostra trentesima Sagra”.
Il premio verrà consegnato ufficialmente il prossimo 11 Marzo 2024 a Roma presso Palazzo Madama al Senato della Repubblica, alla presenza del Presidente Nazionale Unpli, Antonino La Spina.

Articoli correlati