Affidato il progetto per il lungolago di Intra dall’ex imbarcadero al Cavallotti

Condividi articolo:

L’amministrazione comunale di Verbania ha affidato lo studio per il rifacimento del lungolago di Intra, nel tratto dalla tettoia dell’imbarcadero vecchio al parco Cavallotti, sulla base del progetto di fattibilità già redatto dall’architetto Bissattini, per migliorare pavimentazione, verde e parcogiochi.
L’affidamento è agli archtitetto Paolino e Albertini. La progettazione prevede anche l’abbattimento delle barriere architettoniche per consentire l’accesso delle carrozzine alla tettoia.
Era un impegno preso con il tavolo di lavoro dei commercianti legato ai lavori di piazza Ranzoni, finanziati con fondi Pnrr.
Il progetto, appena pronto, verrà appaltato con fondi demaniali già inseriti nel bilancio 2025. L’investimento totale sarà di 750 mila euro.
Affidati anche lo studio per miglioramento della passeggiata a lago e della Canottieri a Suna con 100 mila euro, sempre con fondi demaniali, sulla base di richieste degli operatori e dell’associazione sportiva, con affidamento agli architetti Spadaccini e Dominici.
Infine è stato finanziato un contributo alla Canottieri Pallanza da 33 mila euro per le opere di adeguamento interno e per le attività sportive da 4 mila euro.
Le opere per la nuova palestra e pontile con finanziamento PNRR di un milione e mezzo di euro alla Canottieri Intra proseguono e saranno realizzate entro l’inizio della primavera.

Articoli correlati