A Brovello Carpugnino i matrimoni si potranno celebrare nel bosco

Condividi articolo:

Prende il via a Brovello-Carpugnino, comune dell’Alto Vergante, il progetto ‘Matrimoni nel bosco’: unioni e matrimoni civili potranno essere celebrati da un ufficiale comunale all’aperto, in mezzo alla natura, ed essere immediatamente validi ai fini di legge. Il tutto grazie all’accordo di concessione al Comune, a titolo gratuito, degli spazi, siglato tra l’amministrazione comunale e i proprietari di un’area boschiva privata nella frazione di Graglia Piana. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere il territorio, anche agli occhi dei turisti. “Speriamo che possa essere un modo per valorizzare le qualità paesaggistiche del nostro territorio e invogliare anche altri proprietari di area boschive ristrette a stipulare accordi simili” spiega il sindaco di Brovello-Carpugnino, Davide Inzaghi.

Articoli correlati