Volley: Mokavit – Pavic mercoledì vale la salvezza in C

Condividi articolo:

Tutto in una notte fratricida. Terminerà mercoledì sera, alle 21.00 al PalaManzini la stagione pallavolistica regionale con l’ultimo turno dello spareggio delle terze nei play out di Serie C. E sarà come detto qualcosa che va oltre una semplice partita perché Mokavit Rosaltiora si giocherà la permanenza in categoria contro Erresse Pavic Romagnano in un derby suggestivo. Quella che gli antichi greci chiamavano Tike, la sorte, ha inventato qualcosa di davvero particolare. Verbania si giocherà la salvezza contro Andrea Cova, tecnico di Romagnano ma uomo che ha plasmato e costruito lo zoccolo duro di Rosaltiora e che nel 2018 lo ha portato nella massima categoria regionale peraltro con l’attuale capo allenatore delle verbanesi, Fabrizio Balzano, che era il suo vice. E sarà una sfida aperta, Romagnano è squadra giovane che sa essere arrembante ed è capace anche di colpacci, la Mokavit, sempre senza Emily Velsanto, che sarà presto operato all’occhio infortunato,, e Greta Medali non è in un momento di forma eccezionale ma in casa è sempre difficile da affrontare. Le due squadre arrivato all’atto finale dopo aver affrontato Racconigi: Romagnano ha vinto 3-0 al PalaSganzetta mentre Rosaltiora sotto 2-1 in nella città che ha dato i natali all’ultimo re d’Italia ha gettato il cuore oltre l’ostacolo ribaltando e vincendo 3-2. Romagnano è in testa con 3 punti, Rosaltiora è a 2, di conseguenza le lacuali per salvarsi dovranno vincere o 3-0 o 3-1, Romagnano manterrebbe la Serie C vincendo con ogni risultato. in caso di successo al quinto set delle lacuali si guarderebbero i quozienti. Si attende il grande pubblico per una serata che promette una carica emotiva davvero elevata.

Articoli correlati