Via alle post-season per Sammaborgo, Mokavit e Pavic.

Condividi articolo:

Terminata la stagione maschile sarà una settimana di passione per alcune delle nostre formazioni pallavolistiche femminili. Prendono il via sabato le post-season che in otto giorni vedranno la disputa di tre partite che stabiliranno promozioni o retrocessioni. Iniziamo dai play off nei quali le prime due classificate dei gironi di Serie C; Cus Collegno e Lilliput Settimo si giocano in tre gare la promozione diretta in B: chi vince sale e chi perde attenderà la vincitrice del girone play off con le due seconde e le due terze da sfidare poi nella finalina per la seconda promozione. Nel girone play off c’è Sammaborgo, sulla carta peggiore delle due terze classificate, che affronta il primo match in trasferta sabato alle 19.00 contro la quotata Isil Almese, peggiore delle due seconde: si gioca in terra torinese alle ed è subito sfida probante. Due formazioni nostrane nella post-season play out C/play off D. Tre gironi da quattro squadre con le decime, undicesime e dodicesime della C e con le seconde e le terze della Serie D. Le prime due di ogni raggruppamento passano: se sono di Serie C tengono la categoria, se sono di Serie D salgono al piano superiore. Le terze classificate poi spareggeranno a loro volta in un girone a tre con una ulteriore salvezza o promozione. Insomma più difficile da spiegare che a fare. Al PalaManzini sabato alle 20.30 spazio alla prima delle due gare interne per Mokavit Rosaltiora, migliore delle decime di Serie C contro VeLa Borgato, una delle terze della Serie D, squadra insidiosa e con un gran seguito. Erresse Pavic di coach Andrea Cova, miglior undicesima della Serie C, inizia al PalaSganzetta ed è subito derby contro Hajro Tetti Issa Novara, anch’essa una terza della C; si inizia alle ore 18.00. Per le due compagini importante sfruttare il fattore campo.

Articoli correlati