Un successo l’edizione 2024 del Vibram Trail Mottarone

Condividi articolo:

Un grande successo l’edizione 2024 del Vibram Trail Mottarone: due giorni intensi, con più di 1000 atleti protagonisti di quella che è ormai una classica delle corse in montagna sul nostro territorio.
Nella gara regina, la 60 km con ben 2600 metri di dislivello, trionfa Stefano Rinaldi con l’incredibile tempo di 4 ore, 59 minuti e 19 secondi. Al femminile a conquistare l’ambito primo posto è stata invece Lisa Borzani.

La medesima gara poteva essere corsa anche in staffetta: a vincere questo format Fabio Rolando e Andrea Iob, mentre un ottimo terzo posto è stato ottenuto dalla coppia mista del team Vibram Sergi Garcia Terrones e Natalia Mastrota.

Nella giornata di sabato in scena anche il Vibram Mottyno Run, gara di 15 km e 500 m di dislivello, dove Mauro Bernardini conquista la vittoria e si prende una bella rivincita sullo scorso anno, quando aveva occupato la seconda posizione. Vincitrice in campo femminile invece Alice Grandi.

Domenica spazio al Vibram Trail Due Comuni, con partenza da Baveno e arrivo a Stresa passando per il Parco del Mottarone. Tra gli uomini conquista la palma del vincitore Mattia Bertoncini, mentre al femminile a salire sul gradino più alto del podio è Luisa Rocchia, già vincitrice lo scorso anno.

La stessa gara si è corsa anche a coppie, un’ottima preparazione per la Maratona della Valle Intrasca del 2 giugno. A dominare in questo caso la gara la coppia femminile composta dalle forti atlete biellesi Susan Ostano e Margherita De Giuli.

Nella prova vertikal da Baveno alla vetta del Mottarone, infine, si aggiudica la vittoria l’atleta del Team Vibram Vincent Loustau che domina la gara in solitaria. Nella gara femminile vittoria invece di Benedetta Broggi, forte specialista in questa disciplina

Articoli correlati