Udienza Mottarone, presente anche il nonno di Eitan Shmuel Peleg

Condividi articolo:

Anche il nonno materno di Eitan, Shmuel Peleg presente questa mattina a Fondotoce per l’udienza preliminare della tragedia della funivia del Mottarone.

L’uomo, che era stato accusato di aver rapito il bambino portandolo in Israele ha detto ai giornalisti di essersi stabilito a Pavia per il bene del bambino

“Le due famiglie si sono unite per stargli vicino. Non voglio vendetta, sono qui per mia figlia e per Eitan”. Ha anche detto anche che tornerà al Mottarone.

Articoli correlati