Torna la Toce Bike

Condividi articolo:

“FIAB VCO Bicincittà” organizza domenica 2 giugno la seconda edizione della “Toce Bike”, pedalata pianeggiante di circa 54 km che da Domodossola raggiungerà la foce del fiume Toce, sul Lago Maggiore,  con un percorso che si snoda prevalentemente lungo la Ciclovia del Toce, con deviazioni lungo le sponde dello stesso fiume, attraversando borghi, un’oasi e una riserva naturale.

Il programma prevede il ritrovo alle ore 9:15 davanti alla stazione ferroviaria di Domodossola (Piazza Matteotti), con partenza alle ore 9:30. Si procederà quindi in direzione di Villadossola, poi Pallanzeno, il centro storico di Piedimulera, i resti di antiche mura di Pieve Vergonte, il centro storico di Vogogna (uno dei Borghi più belli d’Italia) con una prima sosta ristoro offerta dal gruppo in costume “Donne del Parco Val Grande”.

Si raggiungerà poi l’oasi naturale del “Bosco Tenso” di Premosello Chiovenda e, in un parco attrezzato di Ornavasso, è prevista la pausa pranzo, al sacco o libera in locale di ristoro.  Si attraverserà il fiume Toce tramite la passerella tra Ornavasso e Candoglia, da qui si raggiungeranno il lungolago di Mergozzo, la “Riserva naturale di Fondotoce” e la foce del fiume Toce.

La manifestazione si concluderà tra le 15:30 e le 16:00 alla “Casa della Resistenza” di Fondotoce (vicino alla stazione ferroviaria di Verbania), dove è previsto un ristoro finale offerto dall’Associazione “SottoSopra” di Verbania.

La pedalata, come nello spirito dell’Associazione, sarà a velocità moderata ed è aperta a tutti, con esclusione delle bici da corsa. Essa ha anche lo scopo di sensibilizzare le varie Amministrazioni a intervenire sulle criticità che ancora gravano sulla “Ciclovia del Toce”, tra cui il suo completamento, poiché interrotta in diversi tratti, e la manutenzione. Obbligatorio l’uso del casco, partire con freni efficienti e camera d’aria di scorta. Unico costo previsto sarà l’assicurazione obbligatoria per i non soci FIAB, pari a 3 euro. Ci si potrà iscrivere anche il giorno della pedalata, ma è consigliabile farlo entro venerdì 31 maggio sul sito www.fiabvco.it, dove sono reperibili il programma completo e tutte le informazioni.

Articoli correlati