Successo per il Vertical notturno di Sci alpinismo Pecetto Belvedere

Condividi articolo:

Una cinquantina gli atleti che sabato pomeriggio hanno preso parte all’edizione 2024 della Vertical Notturna di Sci Alpinismo Pecetto-Belvedere, ai piedi del Rosa. La gara, organizzata dallo Sci Club Valle Anzasca e dal comitato Rosa Ski Raid con la fattiva e preziosa collaborazione della Mts ha avuto un bel successo, con tanto pubblico ad incitare gli atleti lungo il percorso. In campo maschile l’ha fatta da padrona lo sci club locale, che ha vinto con Peter Bettoli: per lui tempo di 24′ 02”. Alle sue spalle Andrea Olivari, battuto letteralmente in volata, terzo Marcello Ugazio leggermente più attardato. Ai piedi del podio l’altro atleta anzaschino Oscar Tonietti, quinto Nicolo’ Lora Moretto, sesto invece Yari Lanti. A chiudere la top ten Giacomo Luvini, Carlo Montalto, Riccardo Donati e Giuseppe Lora Moretto. Tra le donne ha trionfato Gaia Calcini (42’35’’), argento per Paola Morlino (44’22’’) e bronzo per Consuelo Vicari (45’31’’). ” Il bilancio è sicuramente positivo: la gara è andata bene e ne siamo soddisfatti: c’erano atleti di livello e ne siamo orgogliosi. Anche i nostri ragazzi sono stati protagonisti e questo testimonia la bontà del nostro lavoro: la speranza è che possano proseguire in questa disciplina, che in Italia sta attraversando una fase di evoluzione. Mi sembra che stia prendendo sempre più piede l’aspetto turistico naturalistico a dispetto di quello agonistico. In chiusura un grazie a tutti i volontari che hanno reso possibile lo svolgimento della manifestaizone in sicurezza- ha sottolineato il responsabile dello sci alpinismo dello Sci Club Valle Anzasca Aldo De Gaudenzi.

Articoli correlati