logo1

Volley regionale, gli appuntamenti

Ultimo week end di volley regionale prima della Pasqua. In C Altiora a Collegno per dimostrare di essere degna dei play off, Domo col Pavic in D maschile, in D femminile spazio ad Arona con Gaglianico, al CSO contro la neopromossa Scurato. Big match tra Rosaltiora e Bellinzago

volley palla

Tutto il volley regionale del fine settimana. Nei play off di Serie C Altea Altiora dopo la brutta sconfitta della scorsa uscita giocherà sabato alle 17.00 a Collegno contro Artivolley. Una gara nella quale i verbanesi dovranno dimostrare molto e non solo a livello di risultati. In D maschile spazio al Bistrot Domodossola anch’esso fuori casa sabato alle 19.00 a Romagnano Sesia contro Erresse Pavic. Venendo alla D femminile Arona ormai seconda di gran lunga giocherà un match di altissima classifica contro la terza in graduatoria Gilber Gaglianico. Match in programma sabato alle 20.30 in terra biellese. Cusio Sud Ovest San Maurizio che ha perso malamente a Grugliasco la scorsa domenica torna in casa alle 17.00 di sabato contro Pallavolo Scurato Novara che a dispetto della sua promozione in C già matematica non smette di vincere. Domenica big match tra Vega Occhiali Rosaltiora e Volley Bellinzago. Le verbanesi di Andrea Cova sono reduci dal classico partitone contro Lessona e le gialloblù di Daniele Bebbu sono formazione di alta classifica. Gara da vedere al PalaManzini con inizio alle 18.00. La prima divisione vedrà nel girone 2B il match tra Sprint Gravellina e Ysla.it Team volley domenica alle 18.00, nel girone 2D sempre domenica in campo Area Libera Invorio e San Rocco Novara in un match di alto profilo ed anche La Sibilla Cusiana Omegna che alle 18.00 attende Virtus Biella al Forum, mercoledì la MRG Borgomanero ha perso 3-0 contro AFX New Volley Biella con parziali 23-19, 25-15, 26-14.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa