logo1

Conegliano campione ma la Igor merita applausi...

La Igor lotta ancora, se la gioca fino infondo ma Imoco Conegliano vince gara 2 di finale scudetto a Novara e si laurea Campione d’Italia per la quarta volta nella sua storia, la stagione della squadra di Lavarini però, pur senza successi, non può dirsi negativa…

La Imoco Conegliano è campione d’Italia per la quarta volta, per il volley novarese l’ennesima finale scudetto persa. Poco da fare per Igor Gorgonzola Novara, che dopo aver perso giocando una grande partita (e forse sprecando qualche occasione che con certi avversari non si possono lasciate in giro) in gara 1 si è inchinata perdendo 3-1 gara 2, in una serie a 3 partite. Novara però, va detto, anche in questa seconda partita non è certo stata la vittima sacrificale, anzi si è battuta dando il massimo, mettendo in mostra una bella prova. Primo set a Egonu (35 punti) e compagne solo ai vantaggi sul 29-31, il secondo parziale va a Novara, ancora ai vantaggi sul 26-24, La partita probabilmente la decide il terzo set, che la formazione di Santarelli vince 25-19. A questo punto la Igor da il tutto per tutto ma alla fine il 25-23 regala lo scudetto a quella che è probabilmente la attuale formazione migliore al mondo, che a breve giocherà anche la finale di Champions League contro il Vakifbank di Giovanni Guidetti. Dunque per la Igor stagione conclusa. Ci sarà tempo e modo per giudicarla ma d’acchito ci sentiamo di dire che Stefano Lavarini ha lavorato bene; la sua Novara è stata protagonista sempre, sia in campionato, che in Coppa Italia, che in Champions. Purtroppo il disco rosso è arrivato o in finale o in semifinale, sempre contro la Imoco, che se certa stampa ritiene sia solo Egonu sbaglia; non vanno dimenticate Wolosz, Sylla, De Kruijff, Folie, De Gennaro e non solo… Uno squadrone che ora cerca il grande slam in Champions e che può centrarlo. Ora è tempo di pensare alla prossima stagione, il Ds Marchioni è gia al lavoro e sarebbe solo da annunciare, per esempio, la forte turca Karakurt…..Una cosa però si è capita; anche questa Conegliano, si può battere

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa