logo1

Il ‘Toto Rally Valli Ossolane’? Eccolo…

Imbeccati dagli stessi organizzatori abbiamo provato a giocare ed a  prevedere il tracciato del Rally Valli Ossolane numero 58 che  si correrà il 30 aprile e 1 Maggio. Due giorni di gara come al solito; qualche speciale appare scontata ma sembrerebbe possa mancare la Crodo Mozzio…

“Ma il ‘toto Valli’ non c’è”? Ci ha detto il presidente di Aci Vco Peppe Zagami in un messaggio Whatsapp. Il riferimento è il giochino che ogni anno proviamo a fare tentando di prevedere quali saranno le speciali ed il tracciato della corsa giunta alla sua edizione numero 58. Zagami sa che ‘parlarne fa bene’ e crea attesa. Sfida accettata si direbbe ed allora via con messaggini, vocali whatsapp, Telegram, qualche telefonata e tutto il resto per capirne di più. In linea di massima le indiscrezioni che abbiamo raccolto sono queste. La corsa, che torna ad essere prova, ‘CRZ di Zona 1’, che rivedrà le vetture WRC al via e che si correrà il sabato 30 aprile e la domenica 1 maggio, non dovrebbe cambiare di struttura: una prova al sabato ed il resto alla domenica. Sabato diremmo scontato: partenza confermata da Malesco e prova speciale che sarà quasi certamente la ‘Domobianca 365’, la Lusentino che nelle ultime annata riscuote molto successo tra i piloti, che era stata confermata già lo scorso anno e che peraltro arriva in una location che è sponsor giuà bello stampato sul manifesto ufficiale. Tutti a nanna e testa al giorno dopo. Qui arrivano le prime news interessanti che parlano di una possibile rinuncia ad uno dei totem storici della corsa: non dovrebbe infatti esserci la speciale Crodo Mozzio; ovviamente sono indiscrezioni ma le fonti sono affidabili. Non si conoscono i motivi di questo probabile ‘no’(tecnici o dovuti magari al giorno di festa?); staremo a vedere. Dunque la prima speciale del mattino dovrebbe essere quella in Vigezzo, presumibilmente sulle strade della classica Zornasco, per la seconda speciale di giornata ecco che si parla di un ritorno a Montecrestese, sicuramente non nella versione storica con salita e discesa, più probabilmente in una versione accorciata, Ci sarà poi la Cannobina, altro must del Valli, lo scorso anno denominata ‘Damoni Conte Gria’. Si correrà probabilmente nella sua versione classica, anche se non è chiaro in quale chilometraggio. Secondo giro delle stesse speciali al pomeriggio ed il gioco sarebbe fatto. Insomma: Domobianca di sabato e alla domenica la sequenza Zornasco, Monte, Cannobina, Zornasco, Monte, Cannobina. Questo ciò che circola negli ambienti; staremo a vedere al momento della presentazione: Peraltro qualche spoffero arriva anche sul Rally2Laghi, promosso a ‘Rally Nazionale’. Non si conosce nulla a riguardo ma qualcuno vocifera di un rally con tanto Verbano Cusio ed un pochino meno Ossola… vedremo: di possibili prove ce ne sono tante; basti pensare a Trontano, Fomarco (col suo Fumarc da Travers), Calice, Calasca, Antrona la ‘Vco Rally’ a Piedimulera ed ancora Germagno, Prelo, il Mottarone, la vecchia Panoramica di Stresa, la Coiromonte, la Cossogno, la Aurano… tutte bellissime anche se, forse, organizzare ed avere le concessioni non è sempre così semplice. Per questo gli organizzatori vanno sempre applauditi. Così dovrebbero stare le cose, sempre che gli organizzatori non ribaltino il tracciato come fede il patron del Giro d’Italia Carmine Castellano non scompaginò il percorso della corsa 1994, quando questo era stato ‘spifferato’ qualche giorno prima della presentazione da un quotidiano nazionale…     

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Sport

Giovedì, 30 Giugno 2022
Quilici il prescelto dalla Paffoni
Giovedì, 30 Giugno 2022
College ancora in B?
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Via al Tour de France: forza Filippo….

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa