logo1

L'Accademia avanza col brivido: 3 a 3 con l'Oleggio

I rossoblù hanno ripreso la compagine di Giorgio Dossena al 91', prima di difendere il prezioso pareggio nei supplementari. E adesso sotto con lo Charvensod. Repossini salva lo Sparta Novara e condanna il Trecate

 bonan roberto

Partita pazzesca a Borgomanero. L'Accademia di Roberto Bonan riesce ad eliminare l'Oleggio al termine di 120 minuti tiratissimi. Il primo ad aprire le danze è dopo 10 minuti Capacchione, ma prima dell'intervallo c'è spazio per la rimonta dei rossoblù. Dapprima Sironi infila la porta sbagliata, poi Secci conferma di essere in un buon momento di forma. Al 24' della ripresa la svolta: rosso a Fontaneto e Accademia in 10. L'Oleggio pareggia sul rigore causato da Fontaneto con il solito Capacchione e 8 minuti dopo passa addirittura in vantaggio con Maio. Al 91' arriva il pareggio in extremis di Valsesia. Si va ai supplementari. L'Oleggio attacca, mentre l'Accademia si difende coi denti e porta a casa il risultato sperato. Adesso il prossimo ostacolo si chiama Charvensod. In chiave play-out un gol di Repossini ad inizio match condanna il Trecate. Lo Sparta Novara è così salvo. 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa