Servizio civile universale 2024 Nuovo bando con 21 posti nel Vco

Condividi articolo:

E’ attivo il nuovo bando di servizio civile universale 2024, sono 21 i posti disponibili su tutto il territorio della Provincia del Verbano Cusio Ossola, coordinati dalla cooperativa Aurive. L’impegno previsto è di 25 ore settimanali con un compenso mensile di 507,30 euro, il bando scade alle ore 14 del 15 febbraio 2024. Possono fare domanda giovani che, alla data di presentazione della candidatura, abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non abbiano superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni).Le sedi di realizzazione prevedono attività a Verbania dove sono disponibili 8 posti presso il Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, nel Centro Diurno Disabili (1) e in attività educative presso il Centro DOREMIFA (2) e presso il comune di Verbania con attività educative (1 Intra), presso le politiche sociali del Comune (2 Pallanza) e presso la cooperativa il Sogno (2) nelle sedi
del laboratorio della banda Biscotti e di Sant’Anna.
In Ossola ci sono 4 posti al Consorzio Intercomunale Servizi Sociali a Domodossola (1) con attività dedicate alle persone diversamente abili, presso la Raf (Residenza assistenziale flessibile) e a Pallanzeno (1) presso il centro diurno Sesamo, con attività per minori a Villadossola (1) e a Domodossola (1).
Sono 4 i posti a Gravellona Toce, con attività nel Comune – Ufficio Ambiente (1), Servizi alla persona (2) e Polizia Locale (1); 3 i posti ad Omegna all’Ufficio Turismo del Comune (1) e al Consorzio Intercomunale Servizi Socio-assistenziali, con attività sull’educativa minori (2). Completano la proposta progettuale le attività dedicate a studenti, giovani e minori che vedono la presenza della Provincia del Verbano Cusio Ossola (1) e della Scuola Materna Henfrey di Baveno (1)
“Seguiremo con molta attenzione tutti i giovani interessanti, mettendo loro disposizione sportelli attivi presso i Centri per l’Impiego di Verbania e Domodossola. Si tratta di sportelli pensati per facilitare la compilazione delle domande e la ricerca di attività e sedi” sottolinea Francesca Bellomo, progettista di Aurive.
La domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo
https://domandaonline.serviziocivile.it/. Per compilare la Domanda on line è necessario avere SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con livello di sicurezza 2.
Per dubbi e un aiuto nella compilazione della domanda, lo staff di Aurive è disponibile tramite WhatsApp (dalle ore 9:00 alle ore 13:00 al numero +39 338 3868640 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00 al numero +39 335 1344521) e via e-mail (serviziocivile@aurive.it)

Articoli correlati