Restyling per i pontili di Omegna

Condividi articolo:

Omegna porta del lago. Sta entrando nella fase finalmente esecutiva il progetto per il restyling dei pontili ai giardini pubblici, che prevede anche la costruzione di due nuove strutture. Il progetto era stato voluto dalla giunta Marchioni, in particolare dagli assessori Strada e Corbetta, ed è stato confermato anche dalla nuova amministrazione. Ora, dopo la solita, lunga e quasi interminabile parte burocratica, si è passati all’operatività.  Il progetto complessivo, del costo di 180mila euro, è stato curato dall’architetto Poli. In questi giorni  davanti al ristorante Risuma sono state posizionate le fondazioni per il nuovo pontile, che sarà lungo 16 metri e servirà per accogliere otto imbarcazioni dei privati che vogliono fermarsi per qualche ore a Omegna. Il pontile sarà installato nelle prossime settimane ed entro la fine di giugno questo primo lotto di  interventi sarà concluso: successivamente ci sarà la ristrutturazione dell’attuale attracco della navigazione pubblica, dove le imbarcazioni della Navigazione fanno salire e scendere i turisti  e la realizzazione di un terzo pontile per i battellotti. L’amministrazione ha anche commissionato un progetto per l’ampliamento del porticciolo di Bagnella, dove sono previsti una ventina di posti barca in più rispetto alla situazione attuale.

Articoli correlati