Quarto titolo mondiale per Valentina Greggio

Condividi articolo:

Valentina Greggio è per la quarta volta campionessa mondiale di sci velocità. Il forte vento non ha permesso a Vars, in Francia, di disputare la fase finale della rassegna iridata nemmeno in questa domenica e dopo una lunga attesa in quota, la giuria ha deciso di cancellare le prove odierne, già rimandate di un giorno per le medesime ragioni. La classifica dei Campionati Mondiali 2024 è scritta dall’ultima ‘run’ effettuata, quella di venerdì 22 marzo che ha visto la verbanese davanti a tutte con la velocità di 226,429 km/h, seguita dalla padrona di casa Clea Martinez (222,235 km/h) e dalla svedese Mathilda Persson (217,496 km/h). Per la trentatreenne che si allena a Domobianca è il quarto oro iridato nella specialità, dopo quelli ottenuti nel 2015 sui Pirenei di Grandvalire, nel 2017 nella svedese Idre e nel 2022 proprio a Vars. Peccato per la cancellazione dei tentativi di record, perché ‘Valejet’ pareva davvero poter tentare di ritoccare il suo colpaccio, fissato proprio a Vars in 247,083 Km/h nel marzo 2016.

Articoli correlati