Presentato il Meht 2024

Condividi articolo:

E’ stata presentata presso la Kongresshaus di Macugnaga la VI edizione del Monterosa Est Himalayan Trail organizzata da Sport PRO-MOTION A.S.D. per il prossimo 29 e 30 giugno, evento che negli anni ha saputo conquistare un posto d’onore nel panorama degli ultratrail e che ha contribuito, nel 2022, a far eleggere il Piemonte come Regione Europea Dello Sport 2022. Giunto alla sesta edizione, il MEHT ha consolidato gli elevati standard organizzativi al contempo generando un impatto economico positivo sul territorio, frutto del rispetto dell’ambiente e della valorizzazione dello sport come strumento di benessere e promozione delle tradizioni del territorio, tutti temi che da sempre fanno parte del DNA di Sport PRO-MOTION A.S.D.

Paolo Ottone, Presidente di Sport PRO-MOTION A.S.D.: “Sono molto felice di essere qui a presentare il VI MEHT, un evento che sta crescendo sempre più e che negli anni è diventato un volano per Macugnaga e l’intera Valle Anzasca, in Italia e soprattutto all’estero grazie alle campagne di promozione nei circuiti dei prestigiosi Trail Internazionali come UTMB, TOR e LUT” – ha esordito. “L’indotto economico generato dal MEHT è frutto non solo della presenza di atleti, pubblico ed accompagnatori nei giorni gara ma anche dei test che gli atleti vengono ad effettuare sul percorso. Come Presidente della società organizzatrice non posso che ringraziare quanti hanno lavorato per diffondere l’unicità della comunità Walser ed Anzaschina e per la buona riuscita dell’evento, contribuendo a manutenzione dei sentieri, ripristino segnaletica e messa in sicurezza dei tratti del percorso delle varie gare” – ha concluso.

LE GARE – La manifestazione prende il nome dalla parete EST del Monte Rosa, la più alta delle Alpi e per geomorfologia l’unica di tipo himalayano presente in Europa. La parete ha un dislivello di 2.600 metri per una larghezza complessiva di quasi 4 km nel territorio del comune di Macugnaga, alla fine della Valle Anzasca, in provincia del Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte). Dal paese se ne può scorgere un’ampia sezione, particolarmente impressionante per la vastità delle dimensioni e la distanza ravvicinata. Assieme alla parete valsesiana del Monte Rosa costituisce il versante piemontese del gruppo, contrapposto a quello valdostano e a quello svizzero.

Causa neve in alta quota, nonostante l’impegnativo ruolo di pulizia, i tracciati delle gare hanno dovuto subire dei rimaneggiamenti. Con le sue cinque le distanze, BRUTAL 85K 5.800D+ (TRACCIA QUI), EPIC 55K 3.900D+ (TRACCIA QUI), SKY 39K 2.900D+ (TRACCIA QUI), SCENIC 22K 1.400D+ (TRACCIA QUI) e ZMAKANA’ 14K 650D+ (TRACCIA QUI), quest’ultima anche in versione non competitiva, cui si aggiungerà il MEHT Mini Trail di domenica 30 giugno, dedicato ai piccoli, MEHT è proprio per tutti. A lasciare il Centro Sportivo della frazione Pecetto di Macugnaga (Vb) saranno per primi gli atleti che parteciperanno alla BRUTAL 100K e alla EPIC 60K che partiranno alle ore 5.00 del 29 giugno cui seguiranno alle 7.00 gli atleti della SKY 38K, alle 8.30 quelli della SCENIC 22k e alle 9.00 gli iscritti alla ZMAKANA’. Lo scorso anno i proventi di questa manifestazione sono stati devoluti ai Volontari del Soccorso Alpino mentre quest’anno destineremo all’Associazione Incendi Boschivi del Comune di Vanzone.

MEHT MINI TRAIL – Sport PRO-MOTION A.S.D. ha coniugato l’amore per il territorio con quello per l’attività fisica, messaggio perfettamente veicolato dal MEHT Mini Trail, una corsa-camminata destinata soprattutto alle famiglie con l’intento di seminare la passione per lo sport nei più piccoli. Sono infatti i giovanissimi atleti a essere protagonisti di questa avventura di circa 2 km con partenza domenica 30 giugno alle 11.00 e attraverso la quale sarà possibile ammirare la maestosa parete EST del Monte Rosa che domina sul paese Walser di Macugnaga.  Tutti gli iscritti al MEHT Mini Trail riceveranno la T-shirt all’arrivo, in ricordo della partecipazione ad un evento speciale dove il divertimento è assicurato.

GLI AMBASSADOR – Presente in sala l’omegnese Giulio Ornati (Sport Project VCO, Team Salomon) che, tra gli altri onori, vanta diverse vittorie del Trail del Motty, diversi podi e una vittoria dell’UTLO, la vittoria della prima edizione del MEHT (60km), della EPIC 60 km nel 2021 e della BRUTAL 103k nel 2022. “Per me è sempre un gran piacere essere qui a Macugnaga, un luogo che sento mio e che mi fa stare benissimo dove posso reincontrare vari amici e dove ho costruito tanto della mia carriera di atleta, vincendo diverse volte, ma anche vivendo sempre una grande festa”, il commento di Giulio Ornati.

Con lui il compagno di squadra Michael Dola (Sport Project VCO, Team Scarpa), lo scorso anno secondo al traguardo della EPIC 60K e vincitore dell’ultima edizione della UTLM WILD 81K. “Anche per me è un piacere essere qui, questa gara esprime appieno l’idea della corsa in montagna, per questo mi piace tornare a correrla. Sono convinto che questo evento abbia un enorme potenziale, come dimostra anche la sua crescita di anno in anno”, ha detto Michael Dola.

PACCO GARA – Durante la conferenza è stato presentato il ricco pacco gara che ricevono gli atleti iscritti al MEHT, una tradizione che Sport PRO-MOTION A.S.D. rinnova ogni anno per arricchire i ricordi che gli atleti hanno della manifestazione. Presentata anche la medaglia finisher in legno ottenuta da legno riciclato.

SOLIDARIETA’ – Anche quest’anno MEHT Mini Trail devolverà l’intero ricavato della manifestazione in beneficenza ad associazioni che operano sul territorio, una scelta che racconta l’impegno vicendevole di Sport PRO-MOTION per le località del MEHT e delle comunità locali che supportano questa manifestazione, distinguendosi per la loro attività a favore della comunità.  I proventi saranno devoluti a tre associazioni fondamentali per la riuscita del MEHT: Soccorso Alpino di Macugnaga, Associazione A.I.B Valle Anzasca e Associazione A.I.B Premosello Chiovenda. All’atto dell’iscrizione alle manifestazioni principali, è possibile donare un contributo spontaneamente ed è con grande piacere che Sport PRO-MOTION A.S.D. comunica che questa iniziativa ha trovato consensi in oltre un centinaio degli iscritti al MEHT, arricchendo il contributo che verrà consegnato a fine manifestazione alle associazioni.

OSPITALITA’ – Sport PRO-MOTION A.S.D. ha pensato a diverse offerte di ospitalità e opzioni per vivere il territorio di Macugnaga – CLICCA QUI. Accompagnatori e spettatori potranno seguire le gare usufruendo delle tariffe speciali proposte dagli impianti di risalita della stazione alpina, partner del MEHT. A tutti i partecipanti invece sarà consegnato un braccialetto che varrà da ticket gratuito per i tre giorni dell’evento mentre per gli accompagnatori è previsto un voucher – Consulta la Guida Spettatori.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni a tutte le manifestazioni competitive sono aperte sul sito fino alle ore 13:00 del 27 Giugno, CLICCA QUI. Attenzione al numero massimo di iscritti per ciascuna distanza. Fino al 16 giugno, pagando i contanti e presentando tutta la documentazione, è possibile anche iscriversi presso lo SPORTWAY Megastore di GRAVELLONA TOCE (Parco Commerciale Laghi, Via Trattati di Roma – 28883 Gravellona Toce, Vb) e di NOVARA PERNATE (Via Novara 119, 28100 Novara), oltre che presso IPHYSIO Rehab Center Verbania (Via XXV Aprile 20, 28921 Verbania Intra, Vb). Nelle giornate del 28 e 29 giugno è possibile iscriversi al MEHT VILLAGELe iscrizioni al MEHT Mini Trail sono aperte al MEHT Village fino alle ore 11.00 del 30 giugno al costo di 8 Euro, la quota comprende la T-shirt finisher.

Articoli correlati