Nel week end la Diego Babetto Charity Cup

Condividi articolo:

Sono in fase di chiusura le iscrizioni per la DIEGO BABETTO CHARITY CUP: pochi infatti sonoi posti ancora disponibili per partecipare ai tornei benefici di padel e tennis di sabato 18 maggio sui campi di Acidolattico SportsHub situati presso l’Aquadventure Park di Baveno.La manifestazione sportivo-benefica è nata dalla collaborazione tra il private banker di Fideuram Verbania Diego Babetto, l’associazione La Chiave della Vita – Love Kids e AcidolatticoSportsHub.
Obiettivo della giornata è la raccolta fondi per la ricerca sulle aortopatie cardiache
pediatriche dell’ospedale Gaslini di Genova, progetto sostenuto dall’associazione La Chiave
della Vita – Love KIds e che il private banker Diego Babetto ha sposato e scelto di
sponsorizzare a sua volta con l’organizzazione della charity cup.
Il 18 maggio 2024, sui campi di Acidolattico Sportshub a Baveno, la solidarietà e la beneficienza
saranno protagoniste assolute e i partecipanti, oltre a giocare e allenarsi, avranno modo di
conoscere i tanti progetti dell’associazione benefica e scoprire o approfondire il mondo del private
banking e quelli di tennis e padel, semplicemente incontrandosi e passando del tempo insieme.
“L’interessamento per questa manifestazione è stato alto fin dall’inizio e il numero di
partecipanti prefissato è già quasi raggiunto. Ci sono ancora dei posti disponibili sia per il
torneo di padel sia per quello di tennis, ma contiamo di chiudere le iscrizioni tra qualche
giorno!”, dichiarano da Acidolattico SportsHub che gestisce le iscrizioni e lo svolgimento dei
tornei.
“Da anni sostengo La Chiave della Vita – Love Kids nei tanti progetti da loro individuati
partecipando ad eventi di vario tipo, dall’intrattenimento, alla cultura e lo sport. Lo ritengo un
gesto di grande importanza che richiede il solo impegno di pensare agli altri, a chi ha bisogno ora
ma anche a chi, grazie alla ricerca scientifica, potrà aver bisogno domani. Il padel e il tennis, così
come lo sport in generale, sono unione, relazione, ed è quello, come la solidarietà, a creare le
opportunità per raggiungere un obiettivo. Sono molto contento di questa iniziativa che mi vedrà
partecipare come organizzatore e sponsor insieme agli amici e colleghi che vorranno unirsi”,
afferma Diego Babetto.
Oltre ai tornei, durante tutta la giornata del 18 maggio, sarà possibile acquistare dei biglietti della
lotteria che metterà in palio una cena per due persone presso il ristorante Casabella dell’isola
Pescatori, il 16 giugno, in occasione della cena benefica de La Chiave della Vita – Love Kids che
devolverà il ricavato del torneo, della cena e della donazione personale di Diego Babetto
all’Ospedale Gaslini di Genova.
“Lo sport è un collante sociale importantissimo e gli eventi benefici legati all’attività sportiva
richiamano molta attenzione proprio perché hanno la capacità di unire mondi diversi che però
condividono la voglia di fare del bene. Questo è sufficiente per raggiungere grandi traguardi”,
dichiarano da La Chiave della Vita

Articoli correlati