Nel docufilm ‘Le Frecce Tricolori’ di Rai2 un toccante ricordo di Alessio Ghersi.

Condividi articolo:

E’ andato in onda nella prima serata di ieri su Rai 2 lo special “Le Frecce Tricolori”, docufilm realizzato da Daimon Film e Rai Documentari, diretto da Stefano Salvati. Lo speciale, realizzato nel 2023 in occasione del centenario dell’Aeronautica Militare ha offerto uno sguardo al dietro le quinte della Pattuglia Acrobatica Nazionale durante la stagione. Al centro della narrazione non solo addestramento e manifestazioni, ma anche la lealtà, l’umiltà, lo spirito di sacrificio, il sentimento di appartenenza e le carriere dei piloti della formazione, tutto raccontato dagli stessi. Nell’opera c’è molto di Alessio Ghersi, scomparso lo scorso 29 aprile, precipitando con un velivolo ultraleggero insieme a Sante Ciaccia, parente dello stesso pilota domese, incidente che ancora oggi desta commozione e cordoglio a Domodossola ed in tutto il Vco non solo tra gli appassionati di aviazione.  E’ lui stesso, allora gregario della formazione, a raccontare la sua storia, la sua carriera in Aeronautica ed i suoi hobby, con quella simpatia che sempre lo contraddistingueva e che gli stessi compagni gli riconoscevano. Molto toccante la parte in cui gli stessi piloti ricordano il collega scomparso, rivivendo quei dolorosi momenti ed i giorni successivi, non senza gli occhi inumiditi dalle lacrime malcelate e la voce rotta dall’emozione. Il documentario è disponibile sull’App ‘RaiPLay’.

Articoli correlati