Mercatini di Natale : ad inaugurare la stagione Macugnaga e Vogogna

Condividi articolo:

Con i mercatini di Natale Macugnaga ha ufficialmente aperto la stagione invernale. Il vento che ha spazzato il paese per l’intera giornata di sabato portando a valle anche qualche fiocco di neve ha regalato all’evento un’atmosfera tipica del Natale. Come da prassi le bancarelle rosse sono tornate a popolare il centro del paese anzaschino per l’interno fine settimana. Nonostante le temperature rigide che hanno caratterizzato il primo week end del mese di dicembre i visitatori ai piedi del Monte Rosa non sono mancati. Naturalmente tutti a curiosare sulle bancarelle in legno a caccia di regali più originali.
Come vuole la tradizione le proposte delle bancarelle natalizie spaziavano dagli oggetti rigorosamente realizzati da sapienti mani artigiane con legno e lana, ai prodotti tipici della montagna come vini e formaggi e non solo. Ai piedi del Rosa i Mercatini sono da sempre una prova generale in vista del vero avvio di stagione con l’avvento del ponte dell’Immacolata.
I mercatini di Natale sono stati protagonisti anche del fine settimana nel
fondovalle : è successo a Vogogna. Nel centro della bassa Ossola le bancarelle hanno popolato il centro storico del paese. Anche qui l’allestimento tipico del Natale ha immerso i visitatori in una dimensione unica dove si respirava davvero aria natalizia.
All’ombra del vicino castello visconteo le proposte spaziavano dai prodotti tipici del territorio sino alla bigiotteria artigianale e ancora magli e calze a decorazione natalizia.
Le sale del castello visconteo invece hanno accolto intere famiglie tutti stregati dalla magia di Harry Potter.

Articoli correlati