Lutto nel mondo dell’arte : si è spento Gilberto Carpo. Domani l’ultimo saluto

Condividi articolo:

Cordoglio nel mondo dell’arte per la scomparsa avvenuta ieri mattina, di Gilberto Carpo, pittore omegnese e rappresentante di una generazione di artisti nati nelle fabbriche e che nel mondo del lavoro aveva tratto ispirazione. Aveva 89 anni, avrebbe compiuto 90 a luglio ed è spirato dopo una breve malattia, ma è rimasto a lavorare sino all’ultimo. Aveva iniziato a dipingere giovanissimo ed in breve tempo si era imposto all’attenzione del mondo artistico italiano per il suo stile, la potenza dei colori e la rappresentazione del rapporto tra l’uomo e la fabbrica. I suoi lavori si trovano in musei, ma significativi sono i murales a Baveno e il monumento al lavoro ad Omegna realizzato insieme a Giovanni Crippa. L’ultimo saluto all’artista sarà mercoledì pomeriggio con un omaggio che avverrà presso il suo studio in località Pian del Sole lungo la strada che da Armeno porta al Mottarone. Lascia moglie Vittoria e i figli Raimondo, Luisella e Sabrina.

Articoli correlati