Libertà a Verbania per la candidatura a sindaco di Michael Immovilli

Condividi articolo:

Libertà a Verbania è la lista che sostiene la candidatura a sindaco di Michael Immovilli.
“Abbiamo sposato il progetto di Cateno De Luca su federalismo e autonomia” spiega il candidato sindaco Immovilli. E illustra la proposta della legge che annuncia come “cavallo di battaglia”, cioè il bonus turistico. L’idea è di chiedere di attribuire al Vco da parte della Regione Piemonte un euro per ogni presenza turistica. I fondi saranno saranno poi fatti gestire a una commissione formata dalle realtà produttive verbanesi da destinare a commercio e turismo. “Il nostro mantra sono i cittadini” ha detto Immovilli, che ha anche sottolineato l’impegno di aprire una discoteca in città. Nel programma anche l’attenzione alle persone con disabilità. Capolista è Mario Cerutti, presidente del Quartiere Nord.
I candidati al consiglio comunale sono Cerutti, Carmelo Cannata, Fabrizio Sottocornola, Elvira Rabbachin, Vitantonio Abbruzzese, Federica Bertolacci, Samanta Brusati, Michele Cagnetta, Simone Cantalupi, Tayere Cappiello, Cinzia Cerutti, Michela Cozzolino, Luigi De Marinis, Francesco Di Bella, Stefania Giuliani, Antonio Guglielmucci, Katia Lenarduzzi, Antonio Carlo Lombardo, Bruna Marsigliano, Marco Masala, Rosa Mazzone, Oscar Angel Minetto, Carmen Morano, Manuela Morano, Augusto Morieri, Andrea Paltani, Silvia Saccani, Gabrihel Santacroce, Antonio Tagliafierro, Antonio Tambolla, Raffaele Tummino e Rubens Uccheddu.

Articoli correlati