Lega giovani attacca Brezza: “è l’artefice dell’assenza totale di eventi per noi giovani in città”

Condividi articolo:

La Lega giovani attacca Brezza, attuale assessore alle Politiche giovanili della giunta Marchionini. “Non possiamo dimenticare – dichiara in una nota il referente Simone Lecchi – che proprio Brezza è l’artefice della totale assenza di eventi per noi giovani in città. In questi cinque anni, infatti, l’assessorato da lui gestito non ha prodotto alcun risultato tangibile. I giovani verbanesi, sia di destra sia di sinistra, sono insoddisfatti e costretti, nel weekend ma non solo, a recarsi in altri centri del Vco per trovare momenti di svago. Noi della Lega, dopo aver raccolto nei mesi scorsi di centinaia di firme nelle piazze di Intra, abbiamo già presentato il nostro programma elettorale alla coalizione di centro destra, che prevede una serie di proposte a costi sostenibili, tra cui una miglior fruizione del Centro eventi multifunzionale che comprenda, con la realizzazione di una tensostruttura esterna, appuntamenti di musica, teatro e altro per le giovani generazioni. Noi giovani vogliamo molto di più – conclude Lecchi – e non lo potremo certo ottenere da Brezza, protagonista dell’azzeramento delle politiche di settore nella nostra città”.

Articoli correlati