Il Circolo dei Lettori arriva a Verbania. La sede sarà a Palazzo Pretorio

Condividi articolo:

La Fondazione Circolo dei Lettori, prestigiosa istituzione culturale piemontese, aprirà una sede anche a Verbania. Il capoluogo del Vco si aggiunge così a Torino, Novara e Rivoli.
La convenzione con l’amministrazione comunale parte con un contributo di 20 mila euro. I primi appuntamenti, presentazioni di libri, incontri, seminari, partiranno già a breve.
La sede scelta dall’amministrazione comunale è nel cuore di Intra, come spiega l’assessore alla Cultura Riccardo Brezza: “Sarà a Palazzo Pretorio, appena ristrutturato con fondi Pnrr. Oltre agli uffici al piano superiore, c’è lo spazio al piano terra che era occupato dall’ufficio turistico che potrà essere disponibile per incontri”.
Prosegue Brezza; “Una presenza non scontata. Ci hanno cercati loro ed è nata la collaborazione che ha portato all’organizzazione dei primi eventi, con il talk del Post e Serena Dandini. Da lì si è deciso di proseguire”.
A breve sarà presentato il programma previsto per Verbania.
Nata nel 2006 a Torino per volontà della Regione Piemonte, la Fondazione Circolo dei lettori produce e diffonde cultura tutti i giorni. Ha creato e organizza festival come Torino Spiritualità, Scarabocchi e il Festival del Classico. Promuove la lettura come esplorazione, dialogo e piacere, con incontri con scrittrici e scrittori, reading, concerti, gruppi di lettura, laboratori per bambini e progetti sociali.

Articoli correlati