Il Bulè adesso sogna in grande: Orlando decide il match con la Pro Eureka

Condividi articolo:

 

Non si ferma più il Bule Bellinzago che continua la sua scalata in classifica: la vetta ora per i tigrotti e’ sempre più vicina . I ragazzi di Molinaro superano la Pro Eureka  grazie al gol fondamentale di Orlando a due minuti dalla fine dopo un match complicato e combattuto . Poche emozioni nella prima frazione di gioco:  la prima conclusione e’ al 21’, con un’incursione degli ospiti guidata da Nicolini che si accentra dal vertice destro e, da buona posizione, calcia in porta, ma la difesa del Bulè si salva. Alla mezz’ora di prova Orlando con una acrobazia ardita che non va troppa fortuna: sarebbe stato il gol dell’anno. Poi nulla fino all’intervallo ed anche il secondo tempo e’ sulla stessa falsariga.  Al 7’, pericoloso corner per la Pro Eureka, con la palla che spiove sul secondo palo dove Cristino rimette al centro e Baana colpisce di testa, ma la sfera esce alta. Al 19′ si vede il  Bulè con Baghdadi, che dopo una mischia in area su un corner battuto da capitan Mangolini, non riesce a trovare la zampata giusta per superare Petruzzella, e la palla sfila a lato. Poco dopo punizione di Bellino per i torinesi: palla alta di poco. Quando il pareggio sembra inevitabile, proprio nel finale arriva il gol da tre punti per la squadra del presidente Blasi.  dalla trequarti di sinistra, Maddalena pennella un cross perfetto in area, dove Orlando salta di testa con il tempo giusto, anticipando un paio di difensori e infilando la palla in rete sul secondo palo. E’ il gol Decisivo che lancia il Bule

 

Articoli correlati