I soci di Vco trasporti hanno dato l’ok all’acquisto di Autoservizi Comazzi

Condividi articolo:

Via libera dell’assemblea di Vcotrasporti al Consiglio di amministrazione affinché proceda con l’acquisizione di Autoservizi Comazzi. La decisione è arrivata nel corso dei lavori di mercoledì 19 dicembre. L’accordo di compravendita potrebbe perfezionarsi entro sei mesi. Del resto dell’affare le parti discutono oramai da un anno.
Nessuna indiscrezione è però trapelata ad oggi sui contenuti. Al momento è dato di sapere che se e quando l’accordo tra la società domese e Vcotrasporti si dovesse perfezionare, anche Comazzi Autoservizi rimarrebbe entità amministrativa autonoma come avviene già oggi con la società Navigazione lago d’Orta.
Roberto Tomatis che di Vcotrasporti è il presidente del Cda per il momento preferisce non sbilanciarsi in commenti. “Parleremo al momento opportuno” spiega.
Comazzi Srl è un’azienda del settore degli autoservizi nata nel dopoguerra e che oggi conta oggi un parco di oltre 80 automezzi e 80 dipendenti. Ha tre sedi : oltre a quella storica di Regione Nosere a Domodossola, ci sono anche le filiali di Omegna e Borgomanero. Il core bussiness è suddiviso tra i servizi gran turismo e il trasporto locale nelle province del Vco e di Novara
Sua è pure la gestione dell’Alibus. Il servizio navetta che collega il Verbano Cusio Ossola all’aeroporto di Malpensa.

Articoli correlati